Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Grande festa di sport ieri al Nereo Rocco, per la finale dei playoff Triestina-Pisa che valeva la promozione in serie B. All’interno di uno stadio bellissimo e senza barriere, che non ha niente a che vedere con la quasi totalità degli impianti nei quali si giocano le partite del campionato di serie C, ha prevalso il Pisa.

C’erano 23.000 spettatori, 5.000 dei quali arrivati dalla Toscana. Uno spettacolo già degno dei livelli più alti della cadetteria, se non della serie A.

Il Presidente della Lega Pro di Firenze C, Francesco Ghirelli, ha voluto sottolineare a Canale 50 la grande civiltà del pubblico della Triestina: “Dovrebbe essere la normalità, invece va rimarcata la grande civiltà della Triestina in uno stadio senza barriere che ha permesso questa festa alla squadra ospite”.

“Due anni fa a Foggia non fu possibile. Venni a Pisa qualche giorno dopo per la premiazione. Anche a Pisa ci sono problemi di stadio, noi dobbiamo lavorare per aumentare il numero di stadi senza barriere in Serie C”, ha concluso Ghirelli.

Redazioneweb

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali14 ore fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali7 giorni fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni3 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film