Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Per la stagione 2019-20 il Consiglio federale ha ratificato l’organico del campionato di serie C, che comprenderà 59 club. Adesso bisognerà affrontare le criticità legate alla composizione dei gironi, che saranno ufficializzati dal presidente della Lega Pro di Firenze il 20 luglio  >>>LEGGI “Serie C, in 59 dal format ai gironi”.

Uno dei tre gironi sarà comunque monco e  formato da 19 squadre anziché 20,con la conseguenza di una classifica che resterà precaria per tutto il torneo.

Esiste però la concreta possibilità che il format possa tornare a 60. Due dei club esclusi, vale a dire il Bisceglie (che chiedeva la riammissione) e l’Audace Cerignola (che aveva fatto domanda di ripescaggio) hanno inoltrato ricorso avverso la decisione legata a carenze infrastrutturali.

Una delle due, specificamente il Bisceglie retrocesso dalla terza serie dopo lo spareggio perso con la Lucchese (poi dichiarata fallita e dunque esclusa dal torneo), potrebbe avere ottime possibilità di riammissione.

Una soluzione che parrebbe equa e che normalizzerebbe il format della serie C. Senza condannare all’ennesima stagione di storture i club inseriti nel girone monco a 19.

Redazioneweb

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film