Connect with us

Pubblicato

il

Molte le conferme, in casa neroverde, per la stagione 2020-21. La Florentia San Gimignano, grazie ai buoni uffici del direttore sportivo Domenico Strati, ha annunciato il rinnovo di numerose giocatrici.

Le parole con le quali le atlete confermate hanno accompagnato il proseguimento del rapporto con il club del presidente Tommaso Becagli, la dicono lunga sulla simbiosi che si è creata nei primi due anni di serie A fra la società e le componenti della rosa.

Ecco, a riprova, un breve  florilegio. Non si sbaglia dicendo che le scelte di tutte sono scaturite dal cuore e dal grande rapporto che si è creato con i tifosi che affollano il Santa Lucia.

Giulia Bursi: “La realtà Florentia San Gimignano mi è rimasta nel cuore, per questo non ho esitato a dire di sì.  Sono davvero contenta di continuare il mio percorso di crescita in questa società, spero di ripagare la fiducia che mi è stata data. Non vedo l’ora di tornare a lottare in campo con questa squadra e a scrivere la nostra storia”.

Serena Ceci: “Una persona in questi giorni mi ha chiesto come mi sentirei a tornare al Santa Lucia con un’altra maglia addosso… ecco questa forse è stata la frase che più mi ha fatto pensare e decidere che io e la Florentia San Gimignano ormai siamo una cosa sola!”

Melania Martinovic (nella foto): “Quando entro al Santa Lucia mi sento a casa, una sensazione così forte forse non l’avevo mai provata. Quella gente lì dagli spalti ci ha sempre motivato e quando la squadra ha fatto un po’ fatica non ci ha mai mollato”.

Sara Nilsson: “Per me è un onore poter giocare un’altra stagione con questi colori. San Gimignano mi ha rubato il cuore e sono pronta a raggiungere nuovi obiettivi in Serie A. Non vedo l’ora di tornare al Santa Lucia, davanti ai nostri tifosi e rivedere il cielo diventare neroverde!”

Michela Rodella: “Voglio solo dire che sono veramente orgogliosa di indossare per il quarto anno consecutivo la maglia della Florentia San Gimignano”

Amanda Tampieri:  “Sono davvero contenta di far ancora parte di questo progetto e di questa grande famiglia. Sono pronta a ripartire, non vedo l’ora di tornare ad allenarmi con le mie compagne”.

Già sotto contratto e riconfermate per il prossimo anno anche Francesca Imprezzabile, Melanie Kuenrath e Cecilia Re.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi