Connect with us

Pubblicato

il

Il nuovo colpo di mercato per la Florentia San Gimignano messo a segno dal DS neroverde, Domenico Strati, arriva dalla Svezia. Dopo Sara Nilsson, che tanto bene ha fatto nella seconda parte della stagione scorsa, la società del presidente Tommaso Becagli punta ancora verso il Nord Europa. Si tratta di Jonna Dahlberg (nella foto), classe 2000, centrocampista offensiva.

Nell’ultima stagione ha militato prima nel Kif Orebro Fc, squadra storica del campionato svedese, mettendo a segno 1 rete in 18 apparizioni (14 partendo da titolare). Poi ha chiuso in Israele, vincendo il campionato con il Ramat-Hasharon, aiutando la causa con 7 goal e 9 assist in 13 partite. In carriera vanta convocazioni con la Nazionale U19 svedese, con la cui maglia è scesa in campo per 5 partite ufficiali.

A San Gimignano sarà la sua prima esperienza in Italia, dopo una parentesi nel campionato israeliano: “Ho scelto San Gimignano per crescere come giocatrice. Penso che in Italia il calcio sia divertente, ci sia molta competizione e questo mi può aiutare a migliorare. Credo che Sangi sia una grande squadra, non solo tecnicamente, anche per la chimica che si è creata all’interno del gruppo! Il mio obiettivo è di aiutare la squadra a fare meglio della scorsa stagione.”

Giocatrice molto tecnica e veloce, andrà a integrarsi al centrocampo neroverde garantendo ulteriore qualità nel gioco in mediana e nel rifornimento di palloni per le attaccanti. “Mi piace molto giocare con il pallone in verticale, prediligo l’uno contro uno e spero di segnare qui in Italia per aiutare la mia squadra”.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi