Connect with us

Pubblicato

il

Prende il via sabato 22 agosto il campionato di serie A femminile, guidato da Ludovica Mantovani. A inaugurare la stagione sarà la Juventus Women campione d’Italia, che affronterà in trasferta l’Hellas Verona Femminile per la prima di campionato.

Le partite in programma per la prima di campionato si giocano fra il 22/8 e il 23/08.

Empoli-San Marino Academy (domenica 23/08)
Fiorentina-Inter (sabato 22/08)
Hellas Verona-Juventus (sabato 22/08)
Milan-Florentia San Gimignano (domenica 23/08)
Pink Bari-Napoli (sabato 22/08)
Sassuolo-Roma (domenica 23/08)

Alcune statistiche sulla Florentia San Gimignano allenata da mister Stefano Carobbi, la quinta forza del campionato nella stagione scorsa alle spalle della Juventus Women (campione d’Italia), della Fiorentina Femminile (ammessa in Champions grazie all’algoritmo della Figc di Gabriele Gravina), del Milan Femminile e della Roma Femminile.

o Non ha vinto nessuna delle due gare alla prima giornata di Serie A degli ultimi due campionati. Lo score del club neroverde, guidato dal presidente Tommaso Becagli comprende un pareggio nel 2018 (2-2 con l’Hellas Verona Femminile) e una sconfitta nel 2019 (4-2 contro la Fiorentina Femminile).   

o Ha raccolto 16 punti nelle gare giocate l’anno scorso al Santa Lucia (nella foto, un’immagine di Florentia San Gimignano-Roma Femminile) Solo Juventus Women (21), Milan Femminile (19) e Sassuolo Femminile (18) hanno saputo fare meglio.  

o Più in generale, tra le squadre attualmente in Serie A, solo il Sassuolo (78%, 18 su 23) ha collezionato più punti in percentuale della Florentia (67%, 16 su 24) in gare casalinghe nel campionato scorso.  

o I quattro gol segnati della Florentia alla prima giornata di campionato in Serie A portano la firma di quattro giocatrici diverse: Zazzera, Tona, Tamar Dongus e Kelly.

o Luisa Pugnali, entrata a far parte della rosa neroverde questa estate (proviene dal Sassuolo Femminile), nella prima giornata del campionato 2014-15 mise a segno quattro reti. Negli ultimi dieci campionati di Serie A, solo altre tre calciatrici possono vantare un poker di gol segnati alla prima giornata. Si tratta di Sodini (2012-13),  Clelland (2016-17) e Giacinti (2018-19).

Fonte: Figc Femminile

>>> LEGGI: “Florentia San Gimignano, una rosa tutta da sfogliare”

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi