Connect with us

Pubblicato

il

La prima giornata del campionato di Serie A Femminile si è giocata tra sabato 22 e domenica 23 agosto. Risultati e marcatori delle sei partite. Da segnalare la tripletta di Polli (Empoli Ladies) + le tre doppietti di Glionna e Leonessi (Empoli Ladies) e si Sabatino (Fiorentina Femminile).

Empoli Ladies-San Marino Academy 10-0
9’, 33’ e 36’Polli, 13’ rig. Prugna, 40’ Cinotti, 49’ rig. e 64’ Glionna, 63’ Dompig, 80’ e 83’ Leonessi


Al Centro sportivo “Monteboro” le toscane si impongono con uno schiacciante 10-0: tripletta di Polli, due doppiette di Glionna e Leonessi e reti di Cinotti, Domping e Prugna.

Fiorentina Femminile-Inter Femminile 4-0
37’ e 43’ rig. Sabatino, 60’ Mascarello, 61’ Bonetti

Il big match del sabato sera tra Fiorentina e Inter se lo aggiudicano le viola con un netto 4-0. Le nerazzurre sfiorano il vantaggio con Tarenzi e Moller Hansen, ma al 37’ arriva il destro di prima intenzione di Sabatino a sbloccare il risultato su assist di Thogersen. Sei minuti più tardi l’ex Sassuolo raddoppia dal dischetto, realizzando la prima doppietta stagionale e andando a segno con la quarta squadra differente nelle ultime quattro stagioni. Le padrone di casa insistono in avvio di ripresa e tra il 60’ e il 61’ sigillano il poker: prima Mascarello cala il tris con un destro a giro imprendibile, poi Bonetti infila Aprile con un sinistro rasoterra. 

Hellas Verona Femminile-Juventus 0-2
53’ Girelli, 56’ Caruso

Le campionesse d’Italia in carica aprono la stagione con un 2-0 sul campo dell’Hellas Verona firmato da Girelli e Caruso e centrano il quarto successo in quattro stagioni alla prima giornata di campionato. Le scaligere resistono un tempo contro la formazione di Rita Guarino, ma al 53’ la 10 bianconera sblocca il risultato trasformando di testa il cross dalla bandierina di Zamanian. È l’undicesimo sigillo nelle sfide d’esordio degli ultimi 11 campionati per l’attaccante azzurra, che dopo appena 3’ serve a Caruso l’assist per il raddoppio, timbrato con un gran sinistro all’incrocio dei pali. Le padrone di casa hanno l’occasione per riaprire la gara all’80’, quando Giuliani travolge Bragonzi in area di rigore e l’arbitro concede il penalty. Sul dischetto va Sardu, ma il pallone finisce alto sopra la traversa.

Milan Femminile-Florentia San Gimignano 1-0 (nella foto un’immagine della gara)
15’ Longo

Le rossonere di Maurizio Ganz centrano i tre punti casalinghi contro le toscane di Stefano Carobbi e conquistano il terzo successo all’esordio senza subire gol in tre massimi campionati. Al Vismara decisiva la rete della classe 2000 Miriam Longo, che con un destro da dentro l’area al 15’ trova la sua prima marcatura in Serie A.

Pink Bari-Napoli Femminile 1-0
27’ rig. Manno

Nell’anticipo giocato il pomeriggio di sabato 22 agosto successo della Pink Bari contro il neopromosso Napoli Femminile: decisivo il gol dagli undici metri di Manno al 27’.

Sassuolo Femminile-Roma Femminile 1-1
20’ Lazaro (R), 67′ Pirone (S)

Allo stadio Ricci la giallorossa Lazaro sblocca il punteggio al 20’ del primo tempo, trasformando di testa il cross di Erzen dalla fascia destra; ma al 67’ arriva il pareggio delle padrone di casa: Dubcova scappa sulla corsia di sinistra e riesce a servire Pirone in mezzo all’area. L’attaccante ex Verona anticipa Ceasar sul primo palo e rimette il match in equilibrio. Finisce in parità tra le capitoline di Bavagnoli e le emiliane di Piovani, con la Roma che per il terzo anno di fila in Serie A non trova il successo nella gara, anche se nei due campionati precedenti erano arrivati due ko (uno proprio contro il Sassuolo).

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi