Connect with us

Pubblicato

il

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile, gestita dalla Divisione Femminile guidata da Ludovica Mantovani e dalla Figc del presidente Gabriele Gravina, passa anche attraverso il ruolo cruciale che dovrà avere il settore giovanile di ogni singolo club  >>> LEGGI QUI.

La scoperta e la valorizzazione di giovani talenti è un valore aggiunto, sul piano tecnico e societario, che consente di ovviare alle eventuali perdite di bilancio grazie all’inserimento in Prima Squadra e all’immissione sul mercato di giocatrici costruite in casa.

Sotto questo profilo la riorganizzazione delle strutture operative e logistiche dovrà avvenire anche (e soprattutto) in funzione di una strategia che punti prevalentemente sui giovani.

La creazione di un vivaio al quale la prima squadra possa costantemente attingere può diventare una delle principali fonti di autofinanziamento delle società, in un momento in cui la crisi pandemica ha duramente colpito quasi tutti i settori economici italiani e gli investimento nel calcio potranno risultare fortemente penalizzati

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film