Connect with us

Pubblicato

il

‘Non si sentì rassicurato, sentì invece una grande nostalgia, di cosa non saprebbe dirlo, ma era una grande nostalgia di una vita passata e di una vita futura, sostiene Pereira’ (cit. “Sostiene Pereira”, Antonio Tabucchi, scrittore, 1943-2012)

La nostalgia è una canaglia, a meno che non funzioni da volano per proiettarsi verso il futuro. Il presente va vissuto come un passaggio momentaneo, un attimo fuggente. Tutto ciò che noi siamo, è ciò che siamo qui e ora.

Hic et nunc, come dicevano i latini. L’Hic et nunc è il punto delle nostre vite in cui convergono passato, presente e futuro. I sogni non muoiono mai, perchè gli umani hanno un disperato bisogno di sogni.

Anche se la realtà sembra portarsi via tutto quanto abbiamo faticosamente costruito, si riesce a trovare dentro di noi la forza per andare avanti. Per ricominciare da capo. Sempre e comunque.

Florentia San Gimignano, il capolavoro calcistico di un gruppo di persone “unico”

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film