Connect with us

Pubblicato

il

È già tempo di raduni per i club che si apprestano a disputare il prossimo campionato di serie A Femminile. Sarà un torneo molto difficile, con tre retrocessioni dirette su dodici iscritte. La Juventus Women ha deciso di partire per tempo e si è radunata oggi. Sono 25 le giocatrici convocate.

Il comunicato del club bianconero

Ci siamo: è partita oggi la stagione delle Juventus Women.

Non mancano le novità nel team delle Campionesse d’Italia, che hanno dato il benvenuto ai nuovi arrivi, e che proprio oggi non solo hanno incontrato il nuovo Mister, Joe Montemurro, ma hanno anche ricevuto la visita e il saluto dell’amministratore delegato area Football Maurizio Arrivabene e di Stefano Braghin, Head of Juventus Women.

Sabato mattina si comincia a lavorare in campo, per il primo allenamento della stagione.

Il calendario si farà presto intenso: dalla fine di luglio sono in fase di organizzazione una serie di amichevoli, in avvicinamento a quello che sarà il primo grande appuntamento della stagione: il preliminare di Champions League del 18 agosto contro la squadra macedone del Kamenica Sasae la sfida successiva, 3 giorni dopo.

Ecco l’elenco delle convocate per il raduno delle bianconere.

1 Roberta Aprile
2 Tuija Hyyrynen
3 Sara Gama
6 Sara Caiazzo
7 Valentina Cernoia
8 Martina Rosucci
9 Andrea Staskova
10 Cristiana Girelli
11 Barbara Bonansea
12 Matilde Lundorf
13 Lisa Boattin
14 Sofie Junge Pedersen
16 Pauline Peyraud-Magnin
18 Alice Giai
19 Annahita Zamanian
20 Alice Berti
21 Arianna Caruso
22 Agnese Bonfantini
23 Cecilia Salvai
24 Nicole Arcangeli
27 Chiara Beccari
29 Elisa Pfattner
32 Linda Sembrant
36 Valentina Soggiu
71 Martina Lenzini

Si specifica che Lina Hurtig non è presente al raduno perché impegnata con la sua Nazionale, in vista delle Olimpiadi; Pauline Peyraud-Magnin si unirà invece al gruppo il 12 luglio. Infine, Pfattner, Beccari e Arcangeli sono aggregate dalla squadra Under 19.

 

 Su Calciopress  >>> CALCIOMERCATO SERIE A FEMMINILE IN TEMPO REALE

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi