Sassuolo Femminile, bilancio dopo 8 giornate: la squadra è Cantore-dipendente?

Il Sassuolo è la sola squadra della serie A femminile che sta riuscendo a tenere testa a una Juventus schiacciasassi. Un grande merito per il club nerverde, che si conferma un modello di organizzazione e di professionalità. A tutti i livelli.

I risultati sul campo sono la ovvia conseguenza di tutto il lavoro – sportivo e logistico – che c’è alle spalle di un gruppo costruito dal tecnico Gianpiero Piovani, al quale è stato concesso tutto il tempo necessario senza sottoporlo a pressioni esagerate.

La differenza la stanno facendo in campo le giocatrici che dimostrano, giornata dopo giornata, le loro crescenti e potenziali possibilità.

Una menzione di merito spetta alla devastante Sofia Cantore (spesso, anzi quasi sempre, presente sia nella Top 3 gol che nella Top 11 della Serie A Femminile).

Senza il suo determinante apporto anche in termini di reti (oltre che di gioco), il salto di qualità e di classifica non sarebbe stato forse così significativo.

Foto di copertina: Sofia Cantore

EsseEmme / Calciopress

You may also like

Serie A Femminile: il programma della 11a giornata

▶️ L’11ª giornata si aprirà sabato alle 12.30 con Pomigliano-Sampdoria.