Juventus Women, anche Agnese Bonfantini inizia a farsi largo

La miglior giocatrice della 9° giornata del campionato di Serie A femminile è, secondo i dati statistici, Agnese Bonfantini.

L’attaccante bianconera ha portato la Juventus a ottenere la nona vittoria su nove partite giocate in questo campionato, grazie a una doppietta e un assist vincente, con cui ha preso parte a ben tre delle cinque reti realizzate dalla sua squadra nell’incontro disputato con la Lazio.

Bonfantini ha realizzato sabato la sua terza marcatura multipla in Serie A, dopo una doppietta contro il Sassuolo nel gennaio 2019 e una tripletta nel febbraio 2020 contro il Verona, entrambe con la maglia della Roma; inoltre il suo passaggio vincente è stato per la compagna di squadra Lina Hurtig, che a sua volta ha fornito l’assist per il primo gol della MVP di giornata: le due bianconere sono le prime due giocatrici della Juventus, che si sono servite un assist a vicenda in Serie A dallo scorso marzo, in quell’occasione furono Lina Hurtig e Barbara Bonansea contro il Milan.

Non solo gol e assist, tuttavia: la Juventus ha tentato ben 29 tiri (record per le bianconere in questo campionato) contro i soli tre della Lazio e, da sola, Agnese Bonfantini ha collezionato il doppio delle conclusioni della squadra avversaria, con sei tiri totali, di cui tre sono finiti nello specchio della porta:in questo weekend di campionato nessuna giocatrice è riuscita a calciare tante volte.

Una partita di sostanza la sua, con due falli fatti (nessuna di più nella partita) e tre subiti (record condiviso con Virginia Di Giammarino tra le calciatrici in campo), ma anche di grande inventiva, come dimostrano i sette dribbling tentati, dietro solamente a Dalila Ippolito (10) nell’ultima giornata di campionato.

La partita di Agnese Bonfantini con l’Hellas Verona Women

Tiri: 6
Tiri nello specchio: 3
Palloni giocati: 59
Duelli totali: 15
Falli subiti: 3

Fonte testo e foto: Figc

 

You may also like

Serie A Femminile: il programma della 11a giornata

▶️ L’11ª giornata si aprirà sabato alle 12.30 con Pomigliano-Sampdoria.