Connect with us

Pubblicato

il

L’appuntamento con la Serie A TimVision ripartirà all’insegna della volata per il secondo posto: Milan e Inter sono infatti attese dalle trasferte sui campi di Sassuolo e Roma, attualmente appaiate a quota 34 punti. Due sfide che le rossonere e nerazzurre dovranno cercare di vincere per riaprire i giochi che conducono verso la qualificazione alla prossima Champions League.

Su input della FIGC, alla luce del momento così complesso per gli equilibri internazionali, il fischio d’inizio di tutte le gare sarà posticipato di 5 minuti: il calcio italiano scenderà in campo unito per la pace e tutti i suoi protagonisti – professionisti e dilettanti – si uniranno in un’unica testimonianza di pace, sensibilizzando appassionati e tifosi sul rispetto della vita umana e sulla necessità di trovare una soluzione diplomatica alla crisi in Ucraina.

Sabato 26 febbraio. Ad aprire le danze della 15ª giornata saranno Fiorentina e Lazio. La formazione toscana, reduce da due ko interni consecutivi, spera di riprendere slancio contro le capitoline, apparse però in grande crescita nelle ultime uscite. Sarà una gara speciale per Daniela Sabatino, che in caso di gol diventerebbe l’unica calciatrice capace di raggiungere la doppia cifra in ognuna delle ultime 10 stagioni. Alle 14.35 sarà la volta di Napoli-Hellas Verona, un match fondamentale per le padrone di casa in ottica salvezza, e del confronto che promette spettacolo tra Sassuolo e Milan, le due squadre che hanno segnato di più in campionato dopo la Juve. Al ‘Ricci’ mancheranno le infortunate Cantore e Piemonte, ma saranno presenti tante altre le protagoniste pronte a indirizzare la gara a suon di gol e grandi giocate.

Domenica 27 febbraio. Il programma riprenderà da Empoli-Juve, con la capolista a caccia del successo – l’ottavo in altrettanti incontri disputati contro le toscane – che le consentirebbe di mantenere a distanza di sicurezza le inseguitrici. A seguire, alle 14.35, i riflettori si sposteranno su Pomigliano-Sampdoria e su Roma-Inter: le giallorosse sono reduci da otto vittorie consecutive, ma sulla loro strada troveranno una squadra in salute e pronta a centrare il successo che renderebbe ancora più incandescente la corsa a quattro per la seconda posizione.

⏩ Il programma della 15a giornata: date, orari e dirette tv

Fonte testo e foto: Figc

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi