Connect with us

Pubblicato

il

La Serie A Femminile – con il passaggio al professionismo – deve stabilire la sua mission, che passa attraverso un nuovo corso ancora tutto da costruire. L’attuazione di questi passaggi è resa ardua dalla stringatezza dei tempi e da una sostenibilità economica ancora da programmare sotto l’aspetto normativo.

Non va trascurato un ulteriore elemento di criticità. La Divisione Calcio Femminile di Ludovica Mantovani, che non è autonoma ma gestita dalla Figc di Gabriele Gravina, ha urgenza di (ri)costruirsi sotto l’aspetto dell’immagine e della visibilità. Il mondo del calcio femminile ha l’esigenza cruciale, soprattutto ai livelli della massima categoria nazionale, di poter contare su una comunicazione efficiente a livello mediatico.

Senza il sostegno di un rapporto comunicativo serrato, potrebbe essere vanificato l’obiettivo del sistema calcio femminile di entrare nell’immaginario collettivo. Vale a dire il target di ogni attività sportiva che sia anche uno spettacolo.

Il prodotto calcio ha come utenti finali i tifosi, che vanno rimessi al centro del sistema se si vuole tornare a riempire gli stadi. Ciò non potrà avvenire senza il supporto di una struttura comunicativa capillare e professionale che li informi, li stimoli e li coinvolga. A maggior ragione questo vale per il sistema calcio femminile, che dovrebbe trovare il suo punto di forza nel radicamento sul territorio

👉🏼 Per aiutare il decollo si dovrebbe dunque uscire da uno stato di opacità mediatica che non ha senso nel terzo millennio. Per riuscirci occorre mettere in campo, anche a livello di governance, tutti gli strumenti comunicativi dei quali la nostra società fortunatamente dispone.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali5 giorni fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale6 giorni fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato3 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi