Connect with us

Pubblicato

il

Sorprende la piega che hanno preso certi eventi con il passaggio al professionismo della Serie A Femminile. Un passo deciso dalla Figc di Gabriele Gravina e dalla Divisione Calcio Femminile di Ludovica Mantovani. Forse, e ribadiamo forse, con una fretta eccessiva.

Sorprende che, anzichè di una ‘baraonda’ di progetti (che viceversa latitano), non si faccia altro che parlare di cessione dei titoli sportivi e amenità similari. Una prassi piuttosto deludente, per gli addetti ai lavori più attenti a un certo tipo di dinamiche che avrebbero a che fare con la sopravvivenza nel tempo del prodotto. Non era questo l’obiettivo prioritario?

Sorprende che sia stato dato il via libera alla cessione del titolo sportivo dall’Empoli (club professionistico) al Parma (altro club professionistico), quando molti (tutti?) ritenevano che un tale tipo di procedura fosse ostato dalle Noif. Non sarebbe opportuno che qualcuno fornisse delle spiegazioni sul punto?

Sorprende il fatto che non ci sia stato alcun tipo di reazione da parte del Napoli Femminile, terzo interessato, che avrebbe potuto (dovuto?) essere ripescato al posto dell’Empoli Ladies in caso di rinuncia all’iscrizione (più volte ribadita dalla famiglia Corsi).

Sorprende di doversi ancora sorprendere. Quando, all’opposto, il professionismo le sorprese dovrebbe per sua natura dissolverle. Diversamente, ma che razza di professionismo è?

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni7 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni4 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi