Serie B Femminile 2022-23: il Cortefranca parteciperà al campionato?

Con il Comunicato Ufficiale n. 165/DCF sono state rese note le società che hanno diritto a richiedere l’iscrizione al Campionato di Serie B femminile organizzato dalla Divisione Calcio Femminile per la stagione sportiva 2022/2023.

  1. SSDARL NAPOLI FEMMINILE Matr. 935452
  2. S.S. LAZIO WOMEN 2015 A R.L. Matr. 943889
  3. SSDARL WOMEN HELLAS VERONA Matr. 949516
  4. SSDARL BRESCIA CALCIO FEMMINILE Matr. 675207
  5. SAN MARINO ACADEMY Matr. 630293
  6. SSDARL CHIEVO VERONA WOMEN FM Matr. 780297
  7. A.S.D. FC SASSARI TORRES FEMM.LE Matr. 945363
  8. A.S.D. CORTEFRANCA CALCIO Matr. 943082
  9. SSDARL CITTADELLA WOMEN Matr. 949251
  10. RAVENNA WOMEN FC SSD ARL Matr. 950541
  11. A.S.D. U.P. COMUNALE TAVAGNACCO Matr. 77830
  12. TERNANA CALCIO S.p.A Matr. 81820
  13. CESENA FC Matr. 500636
  14. A.S.D. TRENTO CALCIO FEMMINILE Matr. 500761
  15. A.C.F. AREZZO A.S.D. Matr. 500119
  16. A.S.D. APULIA TRANI Matr. 720668

Resta in bilico la posizione del Cortefranca. La partecipazione al campionato è fortemente ‘sub iudice’ in rapporto alla sostenibilità economica di un torneo costoso come la cadetteria.

Non sono ancora state diffuse note ufficiali sul merito della questione da parte del club e, ovviamente, da parte della Divisione Calcio Femminile.

La situazione è opaca. In caso di rinuncia, chi subentrerà al Cortefranca?

You may also like

Serie B Femminile, 10a giornata: la Ternana è decisa a restare in scia

La prova del nove della Lazio, il desiderio