C’è anche la ‘meglio gioventù’ in Serie A Femminile: le under 2003 utilizzate nelle prime 14 giornate

Se non ci fosse il diritto di sognare, tutti gli altri diritti morirebbero di sete
Eduardo Galeano

 👉🏿 Nella 14a giornata del Campionato di Serie A Femminile sono state utilizzate 10 giocatrici italiane (su 11 totali) nate dopo il 01/01/2003. Pavan (Como, ha segnato una rete), Passeri (Pomigliano) e Robustellini (Inter) hanno giocato tutti i 90’. Nella formazione iniziale anche Arrigoni (Parma). Gallazzi (Pomigliano) e Severini (Fiorentina). Sono subentrate Arcangeli (Parma, 31’), Corelli (Pomigliano, 30’), Lopez (Sampdoria, classe 2005, 32’) e Sciabica (Sassuolo, classe 2006, 29’).

 👉🏿 In totale, nelle 14 giornate sono scese in campo 24 giocatrici italiane (su un totale di 27). Passeri e Pavan (Como) sempre presenti nelle formazioni iniziali. Passeri ha giocato tutti i 1.260 minuti.

 👉🏿 Pomigliano e Como sono sempre, staccate, le società con maggiore minutaggio concesso alle giovani, seguite a grande distanza dall’Inter. Il Milan non ha ancora impiegato nessuna calciatrice del 2003 o anni successivi.

👉🏿 Le tre tabelle pubblicate sono copia-incollate dal profilo Facebook di Fabio Cittadini, al quale va la massima gratitudine degli addetti ai lavori e di tutti gli appassionati di calcio femminile per l’aggiornamento costante di un prezioso database.

You may also like

Centro Storico Lebowski Femminile: vibra nell’aria una sensazione di leggera follia

“La storia del calcio è un triste viaggio dal piacere al dovere. A