La Nazionale secondo Soncin e la crescita di numero delle calciatrici arruolate dai Settori Giovanili: “arrivare in cima alla piramide deve essere il sogno di tutte le ragazze”

“Abbiamo molto tempo davanti a noi per creare sogni
che non possiamo
nemmeno immaginare di sognare”
(Steven Spielberg)

Era l’11 dicembre 2023 quando la Nazionale Under 16 Femminile venne radunata da Marco Dessi’ per il terzo stage di fine anno, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Il ct della Nazionale, Andrea Soncin (nella foto), volle incontrare le Azzurrine e ne approfittò per alcune riflessioni su cosa si debba intendere per “piramide rosa”.

✅ “Se pensiamo alla struttura delle Nazionali femminili, come squadra ‘maggiore’ noi siamo in testa alla piramide”;

✅ “Ma da parte nostra c’è massima attenzione a tutto ciò che succede sotto di noi, perché vogliamo continuare ad ottenere grandi risultati e per farlo abbiamo bisogno di ragazze che crescano in una determinata maniera”.

✅ “Qui a Coverciano voi avete sicuramente la grande fortuna di avere a disposizione uno staff di alto livello, che può permettervi di crescere così come nei vostri club di appartenenza“,

✅ “Quindi, con pazienza, vi aspettiamo per arrivare in cima alla piramide, perché quello è il sogno di tutte”.

✅ “E ricordate che alla base di tutto, oltre all’impegno, c’è il divertimento: credo che la cosa più bella che si sia vista alla fine delle partite che abbiamo disputato siano stati i grandi sorrisi delle mie ragazze, che vanno oltre qualsiasi tipo di risultato”.

Andrea Soncin ha simbolicamente dato voce, in modo autorevole, alla PROMOZIONE DEI SETTORI GIOVANILI intrinseca agli obiettivi della Figc. Lo spiega bene lo stesso sito ufficiale della Federcalcio (consultabile online),

⏩ “La FIGC promuove direttamente l’attività delle Squadre Nazionali Femminili. Oltre alla Nazionale A, alla Under 19 e allaUnder 17 – che svolgono l’attività ufficiale all’interno delle competizioni FIFA e UEFA – nel 2015 sono state costituite la Under 23 (con il compito di far maturare le giovani calciatrici nel passaggio dall’attività giovanile a quella senior) e la Under 16 (primo step di formazione specifica delle giovani calciatrici in chiave azzurra)“.

⏩ Per queste e per molte altre ragioni (istituzionali e non) i Settori Giovanili vanno promossi, aiutati, sostenuti dai tifosi e portati all’attenzione mediatica.

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che