Per la Nazionale Femminile sfida fondamentale per EURO 2025: si gioca Olanda-Italia e bisogna fare punti

Olanda-Italia si gioca venerdì 12 luglio (ore 20.45, diretta tv su Rai Sport) al “Fortuna Stadion” di Sittard (capienza 12.500 posti). Per le Azzurre di Soncin è la prima volta a Sittard. In precedenza la Nazionale ha affrontato le avversarie a Beek en donk, Doetinchem, Hoofdorg, Zwolle e Almere. Arbitra la gara la Signora Tess Olofsson (Svezia).

Si tratta di uno scontro fondamentale in chiave Qualificazioni Europee. I Paesi Bassi, attuale capolista del girone, sono stati già battuti all’andata a Cosenza (2-0) nella prima giornata. Le reti di Giacinti e Bonfantini hanno sigillato una prova maiuscola delle Azzurre, allora reduci dal secondo posto nel girone di Nations League.

A distanza di tre mesi, le Oranje hanno però superato il primo ko e reagito con una serie di 3 gare utili (2 vittorie e 1 pareggio). In casa, i Paesi Bassi sono in serie positiva: due vittorie con Norvegia e Finlandia, entrambe per 1-0.

Il bilancio generale parla a favore delle Azzurre: 9 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte (31/16 le reti). La vittoria di Cosenza, ad aprile, è stata la seconda di fila dopo sei gare senza successi (1 pareggio e 5 sconfitte) tra il 2005 e il 2021.

La squadra di Soncin dovrà fare obbligatoriamente punti per evitare di essere ‘esclusa’ dalle prime due posizioni a 90’ dalla fine del Gruppo 1.

Giovedì alle 18.30 è in programma la rifinitura, con il Ct che avrà modo di curare gli ultimi dettagli e decidere quali saranno le 23 ragazze che prenderanno parte alla sfida che indirizzerà le sorti del girone.

 👉🏿 La lista completa delle 33 giocatrici convocate

Fonte foto: cartella stampa Figc.

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che