Il Sassuolo Femminile di Gian Loris Rossi punta sulla ‘meglio gioventù’: in sei traslocano dalla Primavera alla prima squadra

La stagione del Sassuolo femminile guidato dal direttore Alessandro Terzi e allenato da mister Gian Loris Rossi inizierà sabato 13 luglio.

Il nuovo tecnico (ex Sampdoria Women) prende il posto di Gianpiero Piovani, passato all’Inter Women  dopo sei anni trascorsi sulla panchina neroverde

Rossi avrà a disposizione, sin dai primi giorni di preparazione, anche sei calciatrici provenienti dalla Primavera (vice campione d’Italia). Giovani talenti che, nella stagione 2024-25, faranno parte della rosa della prima squadra.

Si tratta di:

  • Erica Di Nallo (portiere, 2006),
  • Emma Girotto (attaccante, 2006),
  • Alessia Guglielmini (nella foto con la maglia della Nazionale Under 16, attaccante, 2007),
  • Naja Poje Mihelic (centrocampista, 2006),
  • Manuela Perselli (centrocampista, 2006),
  • Mary Clare Petrillo (difensore, 2005).

Le sei calciatrici – che fanno già parte delle Nazionali Giovanili – dopo l’ottimo campionato giocato tra le fila della Primavera, avranno così la possibilità di competere nella Serie A Femminile eBay professionistica.

👉🏾 In casa neroverde la strada del ringiovanimento, aperta da Manuela Sciabica (classe 2006) e che si è appena trasferita alla Juventus, è dunque ormai tracciata.

➡️ Sergio Mutolo

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che