Campionato Serie A Femminile 2022-23: la ‘poule salvezza’

La Divisione Calcio Femminile guidata da Ludovica Mantovani, con l’approvazione del Consiglio Federale coordinato da Gabriele Gravina, ha approvato la nuova modalità di svolgimento del Campionato di Serie A Femminile 2022-23, che vedrà ai nastri di partenza 10 squadre. Cambia tutto.

✳️ Al termine della prima fase della stagione le prime 5 squadre della graduatoria saranno inserite in una ‘poule scudetto’. Si giocheranno il primo posto e l’accesso alla Women’s Uefa Champions League

✳️ Le altre 5 squadre, in una ‘poule salvezza’, si giocheranno la permanenza nella categoria.

✳️ Le 5 squadre di questa poule si affronteranno in un girone all’italiana, con 4 gare di andata e 4 gare di ritorno per ulteriori 10 giornate complessive (2 turni di riposo ciascuno).

✳️ L’ultima retrocede direttamente in Serie B, mentre la penultima dovrà giocarsi la salvezza in una gara di play out contro la seconda del campionato cadetto.

In totale, le giornate passano dalle attuali 22 a 28.

You may also like

Serie B Femminile: i risultati della 9a giornata consolidano il primato della Lazio

Dopo il pareggio per 2-2 nell’anticipo tra Arezzo