La Nazionale Femminile falcidiata dal Covid: per la Svizzera saltano anche Greggi e Rosucci

Si complica ulteriormente il fondamentale incontro con la Svizzera in programma venerdì a Palermo.

Oltre a Valentina Cernoia, infortunatasi nel match di Women’s Champions League con il Wolfsburg, la Nazionale Femminile ha già dovuto sostituire causa Covid-19 Elisa Bartoli e Arianna Caruso (che hanno già fatto rientro in sede).

Oggi, per lo stesso motivo, hanno fatto rientro al proprio domicilio anche Giada Greggi (che era appena subentrata nelle convocazioni in azzurro proprio alla compagna di squadra Bartoli) e Martina Rosucci (risultate positive al nuovo giro di tamponi).

Si tratta di capire quali provvedimenti prenderà la ct Milena Bertolini per mettere riparo a queste altre due gravi assenze.

L’elenco delle convocate per le gare con la Svizzera e la Romania.

Portieri: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma);

Centrocampiste: Norma Cinotti (Empoli), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Maria Teresa Pandini (Inter), Martina Rosucci (Juventus), Flaminia Simonetti (Inter);

Attaccanti: Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

You may also like

Serie A Femminile, termina girone d’andata: programma della 10a giornata

La 10a giornata si apre domani alle 12.30