Nazionale Femminile U19: ci sono tre assenti allo stage di Tirrenia

In vista della seconda fase di qualificazione al Campionato Europeo, che si terrà dal 6 al 12 aprile in Italia, la Nazionale Under 19 Femminile si è radunata ieri sera presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia per il primo stage del 2022.

Le Azzurrine sosterranno giovedì 17 febbraio (ore 15) una gara di allenamento con la Nazionale Under 23 Femminile e lunedì 21 febbraio, ultimo giorno di raduno, affronteranno in amichevole a Coverciano (ore 15) le pari età del Belgio.

Del gruppo non faranno parte Alice Corelli (As Roma) e Chiara Premoli (Milan), che non sono state sostituite dal tecnico Enrico Sbardella. Allo stesso tempo, preso atto dell’indisponibilità della calciatrice Valentina Maria Soggiu (Sampdoria), il tecnico federale ha convocato il portiere della Roma Aurora Gilardi, che raggiungerà oggi le compagne.

Dopo aver centrato lo scorso ottobre in Veneto il primo posto nel suo girone del Qualifyng Round grazie ai netti successi con Polonia (4-0) e Azerbaigian (9-0) e al pareggio con la Norvegia (1-1), l’Under 19 ospiterà anche questa seconda fase di qualificazione, che la vedrà opposta alle pari età di Svizzera, Ungheria e Bosnia ed Erzegovina. La prima classificata del girone si qualificherà per la fase finale che si svolgerà dal 27 giugno al 9 luglio in Repubblica Ceca, mentre l’ultima classificata retrocederà nella Lega B in base al nuovo format che ricalca quello della Nations League.

L’elenco delle convocate

Portieri: Verena Beka (Milan), Beatrice Beretta (Tavagnacco), Aurora Gilardi (As Roma);

Difensori: Elena Battistini (Roma), Sofia Bertucci (Juventus), Rossella Larenza (Pink Sport Time), Marika Massimino (Roma), Angela Passeri (Inter), Alice Pellinghelli (Sassuolo), Jenny Requirez (Juventus), Chiara Robustellini (Inter), Emma Severini (Napoli);

Centrocampiste: Francesca Colonna (Inter), Anastasia Ferrara (Roma), Alice Giai (Juventus), Elisa Mariani (Como), Jasmine Mounecif (Cittadella), Matilde Pavan (Inter);

Attaccanti: Nicole Arcangeli (Juventus), Alice Begal (Cittadella), Victoria Marie Della Peruta (Pomigliano Femminile), Giulia Giacobbo (Fiorentina), Mariagrazia Petrara (Roma), Martina Pizzolato (Cittadella).

Fonte testo e foto: Figc

 

You may also like

Serie A Femminile, termina girone d’andata: programma della 10a giornata

La 10a giornata si apre domani alle 12.30