Nazionale Femminile Under 16: Croazia-Italia finisce 1-9

La Nazionale Under 16 Femminile, all’esordio nel Torneo di Sviluppo UEFA in Croazia, batte 9-1 le padrone di casa in un match senza storia.

A Medulin l’Italia cala il poker in appena 25 minuti grazie alle reti di Martina Cocino, Giada Pellegrino Cimò, Beatrice Calegari e Emma Girotto. Al 34’ il gol del 5-0 porta la firma di Marta Zamboni e, in chiusura di tempo, Pellegrino Cimò festeggia nel migliore dei modi l’esordio in maglia azzurra realizzando la sua doppietta personale.

Nella ripresa vanno a segno ancora Zamboni, Elena Cristina Pizzuti e Anna Longobardi, prima del gol della bandiera della Croazia ad opera di Lucija Vunic.

“Sono molto soddisfatto – il commento del tecnico Jacopo Leandri – abbiamo espresso un buon calcio, realizzando dei gol di pregevole fattura. Ho visto dei progressi rispetto alla doppia amichevole con la Francia”. Giovedì (ore 11) le Azzurrine torneranno in campo per affrontare il Belgio, che nel pomeriggio se la vedrà con la Repubblica Ceca nell’altra gara di giornata: “Darò spazio a tutte le ragazze – sottolinea Leandri – oggi cinque di loro erano al debutto e hanno fatto bene. Il nostro compito è farle crescere per proiettarle verso la Nazionale Under 17”.

Calendario, risultati e classifica del Torneo di Sviluppo UEFA

Prima giornata (3 maggio)
Croazia-ITALIA 1-9
Ore 16: Belgio-Repubblica Ceca

Classifica: ITALIA 3 punti, Belgio, Repubblica Ceca e Croazia 0

Seconda giornata (5 maggio)
Ore 11: Belgio-ITALIA
Ore 16: Croazia-Repubblica Ceca

Terza giornata (8 maggio)
Ore 10.30: ITALIA-Repubblica Ceca
Ore 10.30: Croazia-Belgio

Fonte testo e foto: Twitter Nazionali Femminili

 

You may also like

Serie A Femminile, termina girone d’andata: programma della 10a giornata

La 10a giornata si apre domani alle 12.30