Nazionale Femminile Under 19: Italia-Belgio finisce 0-2

La Nazionale femminile Under 19 esce sconfitta per 2-0 dall’amichevole di Coverciano contro il Belgio, dopo un primo tempo disputato con interessanti trame di gioco e ad una buona intensità, ma subendo nella ripresa gli acuti decisivi della squadra ospite.

“Dispiace sempre perdere – ha commentato a fine gara il tecnico Enrico Sbardella – ma in questo momento dobbiamo essere obiettivi: abbiamo meno minutaggio sulle gambe rispetto alle altre squadre, perché nelle finestre internazionali che c’erano a disposizione tra le due fasi dell’Europeo non abbiamo avuto la possibilità di scendere in campo per via della pandemia. Il Belgio ha disputato quattro gare più di noi, contro avversari di rango, e ha avuto la possibilità di fare quelle esperienze in più che oggi hanno fatto la differenza. Siamo felici comunque di aver ripreso l’attività e adesso l’obiettivo è essere preparati al meglio per il round 2 dell’Europeo. Nel primo tempo siamo stati padroni del gioco e abbiamo avuto anche qualche buona occasione. Nella ripresa era giusto vedere cose nuove e cambiare, senza l’ansia del punteggio; i risultati importanti da ottenere saranno ad aprile.

A 28’ della ripresa  Boutiebi sfrutta al meglio un errore difensivo azzurro e si fa trovare pronta sul secondo palo, appoggiando in rete il vantaggio ospite. Su Coverciano inizia ad abbattersi una pioggia copiosa, rendendo molto difficoltosa la manovra palla a terra nella parte finale del match. Al 37’ è un contropiede belga a concludere di fatto la contesa, con Detruyer precisa a battere Beretta per la seconda volta per il 2-0 finale.

>>> la lista completa delle convocate

Fonte testo e foto: Figc

 

You may also like

Serie A Femminile, termina girone d’andata: programma della 10a giornata

La 10a giornata si apre domani alle 12.30