Nazionale Femminile verso il Mondiale: prestigiosa amichevole Italia-Brasile

La Nazionale Femminile della ct Milena Bertolini, un mese dopo aver centrato la qualificazione al Mondiale del 2023 (raggiunta grazie al successo sulla Romania nell’ultima gara del girone giocata a Ferrara), inizia il loro percorso di avvicinamento al torneo iridato con un’amichevole di prestigio.

Lunedì 10 ottobre alle 18.30 (diretta su Rai 2) allo stadio ‘Luigi Ferraris’ di Genova l’Italia affronterà il Brasile, la più titolata tra le nazionali sudamericane che attualmente occupa il nono posto del Ranking FIFA.

La selezione verdeoro ha vinto otto volte la Coppa America, ha ottenuto un secondo posto al Mondiale (nel 2007) e due secondi posti ai Giochi Olimpici (nel 2004 e nel 2008). Si è aggiudicata sei dei sette precedenti disputati con l’Italia, ancora alla ricerca del primo successo. L’ultimo confronto risale al giugno del 2019 e in quell’occasione le brasiliane si imposero 1-0 grazie al rigore trasformato da Marta, la miglior marcatrice della storia della Seleção con 111 reti, conquistando insieme alle Azzurre il pass per gli Ottavi di finale della Coppa del Mondo. Una sconfitta che quindi non pregiudicò il cammino delle Ragazze Mondiali, che dopo 3 anni non vedono l’ora di potersi misurare nuovamente con una nazionale così blasonata.

Al ‘Luigi Ferraris’, uno degli impianti più antichi d’Italia che ospita i match di due gloriose società come Genoa e Sampdoria, l’Italia torna a diciassette anni di distanza dall’ultimo incontro amichevole vinto 1-0 con la Danimarca. In totale sono tre i match disputati dalle Azzurre a Genova e il bilancio è di due successi e un pareggio.

Fonte testo e foto: Figc Nazionali

You may also like

Serie A Femminile, termina girone d’andata: programma della 10a giornata

La 10a giornata si apre domani alle 12.30