Roma Femminile: le gare di Women’s Champions League al ‘Francioni’ di Latina

Il Tre Fontane, l’impianto dove la Roma Femminile di Alessandro Spugna gioca le sue partite interne, non rispetta i parametri UEFA (assenza illuminazione artificiale, Club House, Sala Stampa e Hospitality).

Lo stadio Olimpico è off-limits a causa dei fitti impegni di Roma e Lazio. Inoltre, durante la sosta per i Mondiali, verrà rizollato.

Ecco così che la Roma Femminile giocherà le sue partite di Champions League allo stadio ‘Francioni’ di Latina.

La società giallorossa, già prima di essere certa di approdare alla fase ai gironi, aveva iniziato a vagliare tutte quelle che erano le possibili situazioni.

Poi la decisione finale, dopo un sopralluogo dell’Uefa. Il Francioni è l’impianto più vicino alla capitale che corrisponde alle richieste dell’organo europeo per consentire lo svolgimento della manifestazione.

Pertanto Roma-Slavia Praga si giocherà  a Latina il prossimo 20 ottobre (inizio ore 21).

You may also like

Serie A Femminile, termina girone d’andata: programma della 10a giornata

La 10a giornata si apre domani alle 12.30