Connect with us
Eleonora Celestini

Pubblicato

il

Vogliamo condividere con tutti gli appassionati del mondo del calcio femminile un’immagine e una riflessione. Le immagini quasi sempre parlano da sole, come in questo caso (nella foto, Tamar Dongus e Giulia Bursi).

Talvolta, però, è utile e opportuno accompagnarle con un pensiero che contribuisca ad allargare la visione delle cose.

Il sistema guidato da Ludovica Mantovani si avvia a rapide falcate verso il professionismo, ma senza perdere mai di vista la passione e l’autenticità su cui è stato edificato >>> LEGGI “Calcio femminile, la materia di cui sono fatti i sogni”.

* * * * * * * * * *

Il calcio femminile sta cambiando velocissimo. Le partite di serie A sono tutte in diretta TV; le atlete si allenano ogni giorno e possono dedicarsi solo al calcio; i tifosi delle più importanti squadre italiane iniziano a conoscere i nomi delle loro giocatrici e recitano le formazioni a memoria.

Sempre più sponsor cercano visibilità in questa disciplina e alcune calciatrici sono vere e proprie influencer.

In campo si cerca l’uscita dal basso, l’intensità è alta, i metodi di lavoro sempre più qualificati e aggiornati; è sempre più difficile sorprendere i portieri con traiettorie banali e si vedono realizzazioni molto spettacolari.

In tutto questo che cambia, c’è una cosa che non muta: la passione e l’autenticità delle atlete.

È una cosa diversa, è unica, è una cosa che quando la vedi per la prima volta non può non colpire al cuore.

Questo è il calcio femminile.

#èunicaalmondo
#lapiùbellastoriadelcalciofemminile
#insieme

Fonte: Florentia San Gimignano Facebook

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali13 ore fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali7 giorni fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni3 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film