Connect with us

Pubblicato

il

Dopo il lungo stop di quattro mesi legato all’emergenza Covid-19, sabato 22 agosto inizia la stagione 2020-21 del campionato di Serie A femminile. Calciopress è una testata che ha sede a Firenze. Pertanto, senza ovviamente trascurare nessuno dei 12 club iscritti, molta attenzione sarà rivolta alle tre squadre toscane (Empoli LadiesFiorentina Femminile Florentia San Gimignano).

Dopo aver fatto il punto sull’Empoli Ladies  >>> QUI la rosa aggiornata al 20/07 è la volta della Florentia San Gimignano. Una breve sintesi della situazione aggiornata al 20 luglio, quando manca poco più di un mese all’inizio del torneo. La rosa conta su 16 elementi, dopo i movimenti di calciomercato che si sono concretizzati finora.

Allenatore. Stefano Carobbi (confermato).

Conferme. Sono 12 le giocatrici alle quali è stato fatto firmare il rinnovo, dopo gli ottimi risultati conseguiti lo scorso anno dal club del presidente Tommaso Becagli.  Restano in neroverde: Giulia Bursi (difensore), Serena Ceci (difensore), Francesca Imprezzabile (centrocampista), Melanie Kuenrath (attaccante), Melania Martinovic (nella foto con Sara Gama, attaccante), Sara Nilsson (attaccante), Cecilia Re (centrocampista), Michela Rodella (difensore), Amanda Tampieri (portiere) e Florin Wagner (centrocampista).

Aggregate dalla formazione Primavera. Alla prima squadra sono aggregate tre giocatrici della Primavera (che quest’anno sarà allenata da mister Roberto Castorina). Si tratta di Gaia Bolognini (2003, centrocampista), Caterina Campagni  (2002, difensore) e Elena Prinzivalli (2003, attaccante).

Acquisti. Il sito web ufficiale del club ha reso noti solo tre nuovi arrivi. Sono: Sofia Cantore (1999, attaccante, Hellas Verona Femminile via Juventus), Luisa Pugnali (1994, Sassuolo Femminile), Elena Pisani (1997, difensore, East Tennessee State University USA).

Cessioni. Chiara Abati (ritirata), Carolina Cosi (fc), Ginevra Costantino (fc), Dessislava Dupuy (fc), Ilaria Leoni (ritirata), Emma Lipman (Lazio Femminile), Claudia Natali (fc), Isotta Nocchi (Napoli Femminile), Lois Roche (fc), Katja Schroffenegger (Fiorentina Femminile), Melissa Toomey (Tavagnacco) e Evelyn Vicchiarello (ritirata).

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi