Connect with us

Pubblicato

il

Lo sport femminile sta conquistando sempre più spazio e considerazione e ha risvegliato anche l’interesse dei media. Ecco perché lo storico editore Alberto Peruzzo, 87 anni da poco compiuti e un presente da grande corridore e maratoneta nazionale e internazionale nella sua categoria, ha deciso di pubblicare ‘Le Calciatrici‘, mensile del calcio femminile che è l’ultimo delle sue decine di pubblicazioni nell’arco di oltre 6 decadi.

In edicola da questo mese, e presentato come l’unica rivista interamente dedicata al calcio femminile, il periodico è un insieme di interviste, ritratti, storie, sogni che si trasformano in realtà. Ed è anche un veicolo di promozione: alla mail lecalciatrici@peruzzo.com si potranno mandare foto e racconti dei team e c’è spazio per le atlete, le tifose e in particolare – è stato spiegato – per “chi soffre per la sua squadra del cuore”.

Fra le chicche nella rubrica ‘Il personaggio del mese’ a giugno l’incontro con l’attrice romana Cristiana Capotondi capodelegazione della Nazionale di calcio femminile della ct Milena Bertolini. “Per me è importante tutelare i diritti delle giocatrici – spiega Peruzzo -. È una testata di cultura sportiva, informazione e formazione. Il calcio femminile sta conquistando il posto che gli spetta, la tv lo ha finalmente scoperto, il tifo cresce ma soprattutto cadono, uno dopo l’altro, gli assurdi pregiudizi che lo accompagnavano. Lo dico da sportivo e da atleta: è davvero un mondo pulito e pieno di valori importanti utili per le giovani ragazze e, perché no, anche per chi lo pratica per passione o agonismo anche in età più matura”.

Fonte: Ansa

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi