Connect with us

Pubblicato

il

Dopo aver giocato l’ultima stagione con la maglia della Florentia San Gimignano, Luisa Pugnali (classe 1994) ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo.

La giocatrice è una di quelle che hanno fatto la storia del calcio femminile. Ha iniziato la sua lunga carriera nel 2008, indossando la maglia del Grifo Perugia.

È stata la stessa attaccante (nella foto, il tiro della rete segnata contro l’Inter) ad annunciare il ritiro attraverso il suo canale social, con una lettera che contiene un PS molto speciale.

È proprio vero che il primo amore non si scorda mai, e io non mi dimenticherò mai di te, delle gioie e dei dolori che mi hai regalato, dei traguardi raggiunti e delle delusioni che tanto mi hanno fatto crescere. Non dimenticherò le persone che mi hai fatto conoscere e che con me hanno condiviso emozioni che solo tu sai regalare. Non dimenticherò i viaggi che mi hai fatto fare e i posti che mi hai fatto visitare, non dimenticherò mai i sogni che avevo da bambina e che tu mi aiutato a realizzare. Non dimenticherò mai una vita passata con te, a correrti dietro, a giocare con te. Emozioni uniche che solo tu, che sei lo sport più bello del mondo puoi regalare. Si chiude un capitolo e se ne aprirà uno nuovo lontano da te, ma con la consapevolezza che a te ho dato tutto. Grazie.

PS >>> Grazie a te amore mio, che sei sempre stato con me, quando eri qui e da lassù. Ho sempre fatto tutto per te e spero che questo ti abbia reso orgoglioso di me”.

 

Carriera

Squadre di club

2008-2016  Grifo Perugia 134 (60)
2014-2015  Riviera di Romagna 25 (13)
2015-2016  San Zaccaria 14 (2)
2017-2018  San Zaccaria 22 (7)]
2018-2019  Roma 16 (3)
2019-2020  Sassuolo 13 (2)
2020-2021  Florentia San Gimignano 17 (2)

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi