Vllzania-Juventus Women per la UWCL termina 0-2

La Juventus Women batte con il classico 2-0 il Vllzania nella gara di andata del secondo turno di UWCL giocata in Albania >>> LEGGI QUI.

Pochi problemi per le bianconere di Montemurro, che chiudono la gara nel primo tempo. Qualche sorpresa nella formazione iniziale della vecchia Signora, con Gama tenuta in panchina.

Al 12′ la Juventus passa in vantaggio. Girelli si guadagna una punizione. Su assist da destra di Hyyrynen, la stessa Girelli di testa mette la sfera alle spalle di Buhigas. Al 44′ arriva il raddoppio bianconero. Corner sul primo palo battuto da Cernoia, Hurtig sfiora il pallone che sbatte su Lufo e finisce in rete. La Uefa assegna il gol alla svedese.

Vllzania-Juventus Women 0-2 (0-2)

VLLAZNIA (4-4-2): Buhigas; Zarka (46′ Ramadani), Gjini, Tidder, Maliqi; Krasniqi; Franja, Halilaj, Curraj; Lufo (46′ Sattler), Doci. . A disp. Raxhimi, Synaj, Vuksani, Bajraktari, Garcia, Piranaj, Gjerji, Kodrea, Levenaj, Leba. All. Leka.

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Peyraud-Magnin; Hyyrynen, Lenzini, Salvai, Boattin; Rosucci (63′ Staskova), Zamanian, Cernoia (63′ Caruso); Bonansea (63′ Bonfantini), Girelli (90+3′ Beccari), Hurtig (79′ Nilden). A disp. Aprile, Soggiu, Gama,  Lundorf, Pedersen, Giai. All. Montemurro. 

Arbitro: Bolic (CRO)

Marcatrici: 12′ Girelli, 44′ Hurtig

Ammonite: 11′ Halilaj, 59′ Satter, 65′ Bonfantini

You may also like

Serie A Femminile 2022-23: programma 15a giornata (con rose aggiornate in tempo reale)

La 15a giornata della Serie A TIM si