Connect with us

Pubblicato

il

Si è giocata oggi allo stadio di Abano Terme la sfida fra le Nazionali Femminili Under 19 di Italia e Norvegia, decisiva per assegnare il primo posto in questo primo turno di qualificazione alla fase finale che si disputerà in Repubblica Ceca dal 27 giugno al 9 luglio 2022.

Dopo le convincenti vittorie contro Polonia e Azerbaigian – con un totale di 13 reti fatte e nessun gol incassato – alle Azzurrine basterebbe un pareggio contro la Norvegia per chiudere il girone al primo posto. Al termine di una partita difficile, l’Italia porta a casa il risultato che le serviva.

La Nazionale Under 19 passa in vantaggio al 4’ grazie a una gran bella rete segnata da Arcangeli da posizione molto angolata. La Norvegia inizia a pressare con continuità. L’Italia fatica a contenere le folate delle avversarie, ma il primo tempo si chiude comunque in vantaggio per le ragazze di Sbardella.

Nella ripresa la musica non cambia. Norvegia sempre in avanti e Azzurrine in contenimento. Al 56’ arriva il pareggio delle scandinave, segnato da Omarsdottir. L’Italia resta in grande affanno, ma resiste alle incursioni di un avversario che si dimostra temibile come nelle previsioni della vigilia. All’82’ è la traversa a salvare la porta di Beretta. Al 92’ la Norvegia spreca l’occasione del vantaggio, anche grazie alla chiusura in uscita del portiere azzurro.

Con grande fatica, ma meritatamente, l’Italia termina al primo posto il suo girone per differenza reti. Davanti a una fortissima Norvegia.

Italia Under 19 – Norvegia Under 19 1-1 
4 Arcangeli (I), 56 Omarsdottir (N)

 ITALIA U19 (4-3-3): Beretta; Battistini, Massimino (80′ Bertucci), Passeri, Pellinghelli; Pavan (75′ Colonna), Ferrara, Giai (92′ Mariani); Pfattner, Beccari (92′ Cochis), Arcangeli. A disp.: As. Gilardi, Au. Gilardi, Larenza. All.: Sbardella

Gruppo 7: risultati, calendario e classifica

Mercoledì 20 ottobre
Norvegia-Azerbaigian 7-0
Polonia-Italia 0-4

Sabato 23 ottobre
Italia-Azerbaigian 9-0
Norvegia-Polonia 3-1

Martedì 26 ottobre
Azerbaigian-Polonia 0-2
Italia-Norvegia 1-1

Classifica: Italia e Norvegia 7 punti, Polonia 3, Azerbaigian 0
(Italia prima per differenza reti)

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi