Connect with us

Pubblicato

il

La Nazionale Under 16 Femminile viene battuta 1-0 dalla Francia nella seconda amichevole disputata nel pomeriggio sul campo ‘Enzo Bearzot’ del Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Dopo il successo per 2-0 nel test di mercoledì, frutto delle reti realizzate da Sofia Testa e Beatrice Calegari, le Azzurrine si sono dovute arrendere al gol firmato al 12’ del primo tempo dalla centrocampista del Marsiglia Kelly Camara, brava a risolvere una mischia su azione da calco d’angolo.

Una sconfitta ingiusta quella rimediata dalla più giovane delle nazionali femminili, vicina al pareggio nel primo tempo con Emma Girotto e per due volte nella ripresa con le occasioni capitate sui piedi di Manuela Sciabica e Anna Longobardi.

Il tecnico Jacopo Leandri, che ha schierato una formazione per otto undicesimi diversa da quella di due giorni fa, è comunque soddisfatto per la prestazione della squadra: “Sono fiero delle ragazze, anche oggi hanno giocato bene e avremmo meritato come minimo il pareggio. La Francia ha cercato di non farsi schiacciare, lanciando la palla lunga e sfruttando la sua fisicità. Purtroppo abbiamo sbagliato qualche gol di troppo, in futuro dovremo cercare di essere più cinici sotto porta”.

Il prossimo impegno è in programma a inizio aprile, con le Azzurrine che saranno di scena in Croazia per il torneo di sviluppo UEFA che le vedrà opposte alle padrone di casa e alle pari età di Belgio e Repubblica Ceca: “Nell’arco delle due gare – sottolinea Leandri – ho schierato dal primo minuto tutte le giocatrici di movimento perché la nostra prima funzione è occuparci delle formazione delle ragazze, permettendo loro di fare esperienza in campo internazionale”.

Fonte testo e foto: Twitter Nazionali Calcio Femminile

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi