Nazionale Femminile Under 16: Italia-Francia bis finisce 0-1

La Nazionale Under 16 Femminile viene battuta 1-0 dalla Francia nella seconda amichevole disputata nel pomeriggio sul campo ‘Enzo Bearzot’ del Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Dopo il successo per 2-0 nel test di mercoledì, frutto delle reti realizzate da Sofia Testa e Beatrice Calegari, le Azzurrine si sono dovute arrendere al gol firmato al 12’ del primo tempo dalla centrocampista del Marsiglia Kelly Camara, brava a risolvere una mischia su azione da calco d’angolo.

Una sconfitta ingiusta quella rimediata dalla più giovane delle nazionali femminili, vicina al pareggio nel primo tempo con Emma Girotto e per due volte nella ripresa con le occasioni capitate sui piedi di Manuela Sciabica e Anna Longobardi.

Il tecnico Jacopo Leandri, che ha schierato una formazione per otto undicesimi diversa da quella di due giorni fa, è comunque soddisfatto per la prestazione della squadra: “Sono fiero delle ragazze, anche oggi hanno giocato bene e avremmo meritato come minimo il pareggio. La Francia ha cercato di non farsi schiacciare, lanciando la palla lunga e sfruttando la sua fisicità. Purtroppo abbiamo sbagliato qualche gol di troppo, in futuro dovremo cercare di essere più cinici sotto porta”.

Il prossimo impegno è in programma a inizio aprile, con le Azzurrine che saranno di scena in Croazia per il torneo di sviluppo UEFA che le vedrà opposte alle padrone di casa e alle pari età di Belgio e Repubblica Ceca: “Nell’arco delle due gare – sottolinea Leandri – ho schierato dal primo minuto tutte le giocatrici di movimento perché la nostra prima funzione è occuparci delle formazione delle ragazze, permettendo loro di fare esperienza in campo internazionale”.

Fonte testo e foto: Twitter Nazionali Calcio Femminile

You may also like

Serie B Femminile, 10a giornata: la Ternana è decisa a restare in scia

La prova del nove della Lazio, il desiderio