Massimo risultato e minimo sforzo in Women’s Champions League: Juventus-Racing finisce 4-0

La Juventus Women svolge ordinatamente il compitino. Nella prima gara della Women’s Champions League, le bianconere asfaltano con il minimo sforzo le malcapitate lussemburghesi del Racing. La squadra di Joe Montemurro si giocherà la qualificazione al turno successivo nella seconda (e altrettanto facile) gara del Mini Tournament, in programma con il Qiryat Gat.

Juventus Women – Racing 4-0 (2-0)
11′ Rosucci, 21′ Girelli, 55′ Caruso, 61′ Bonfantini

Juventus Women (4-3-3): Aprile; Nilden, Sembrant, Pedersen (58′ Gunnarsdottir), Boattin (72′ Lenzini); Rosucci, Caruso (58′ Cernoia), Grosso; Bonfantini, Girelli (72′ Zamanian), Bonansea (58′ Beerensteyn). All. Montemurro. A disp. Peyraud-Magnin, Forcinella, Duljan, Lundorf, Zamanian, Cantore, Arcangeli.

You may also like

Serie B Femminile, 10a giornata: la Ternana è decisa a restare in scia

La prova del nove della Lazio, il desiderio