Serie B Femminile 27a giornata: e fu così che il Napoli sorpassò la Lazio

Il Napoli (nella foto) batte la Lazio in trasferta e guadagna la vetta in solitaria superando proprio le avversare di giornata. Tre punti anche per il Cittadella, secondo a pari punti con le Aquilotte (66) a -1 dalle campane. Vincono in questo turno anche la Ternana e l’Hellas, che consolidano quarto e quinto posto. Nella parte più bassa della classifica Apulia Trani, Trento, Tavagnacco e Sassari Torres sconfitte. 0-0 infine tra Ravenna e Chievo, che fanno registrare l’unico pareggio del weekend.

Il big match di questa giornata di Serie B tra Lazio e Napoli va alla squadra campana: le ragazze di Seno, in virtù del 2-1 centrato a Formello, mettono a segno la ventunesima vittoria nel torneo in corso e salgono a 67 punti in classifica, superando di una lunghezza proprio le Aquilotte di Catini. La sfida del Fersini si sblocca al 18’ con Seghir, mentre Del Estal al 28’ firma il raddoppio. Le padrone di casa accorciano le distanze al 63’ con Fuhlendorff, ma al triplice fischio il risultato premia la formazione partenopea, che conquista il primato in classifica a tre giornate dal termine della stagione. Terza sconfitta invece rimediata dalla squadra biancoceleste, che adesso occupa il secondo posto a quota 66 con il Cittadella. Preziosissimo infatti l’1-0 esterno delle venete in casa dell’Arezzo, siglato dalla solita Kongouli, anche se per le granata la volata finale non è semplice, visto che dovranno affrontare nei prossimi due turni la Ternana e il Napoli, prima di chiudere con la Torres in casa.

Tiene il passo, conquistando 18° successo in questa Serie B e confermandosi la quarta forza del campionato, la Ternana, che supera 3-1 in casa il Genoa grazie alle reti di Tarantino, Fusar Poli e Labate nel primo tempo (Costi accorcia al 90 per le ospiti). 58 punti collezionati finora dalle umbre, che si mantengono a +7 sull’Hellas, protagonista di una spettacolare vittoria in rimonta contro il Tavagnacco. Le gialloblù infatti, quinte con cinque punti di vantaggio sul Cesena, vanno due volte sotto davanti al loro pubblico (Diaz Ferrer e Licco a segno nella prima mezzora) ma in virtù dell’autorete di Poli e dei successivi gol di Pasini e Semanova, ribaltano il punteggio e centrano il successo numero 15 in 27 partite disputate (sei pareggi e sei sconfitte completano il bilancio). Alle spalle delle scaligere sale il Cesena, che in virtù del 2-1 in casa della Sassari Torres e del contemporaneo pareggio del Chievo con il Ravenna, supera di una lunghezza proprio l’altra squadra di Verona, ora settima a quota 45. Le romagnole si aggiudicano il match sul campo delle sarde grazie alle firme di Miotto e Zanni in avvio di gara (inutile la rete di Adam nel secondo tempo per le padrone di casa).

A metà classifica conquistano tre punti sia il Brescia che la San Marino Academy. Le Leonesse chiudono con un netto 2-0 la pratica contro l’Apulia Trani fanalino di coda (a bersaglio Pasquali e Bianchi nella prima frazione); mentre le sammarinesi, dopo aver subito dal dischetto il gol dello svantaggio (Fuganti precisa dagli undici metri) rimontano il Trento con Barbieri e Fancellu, aggiudicandosi la nona vittoria in stagione.

In chiave salvezza invece la situazione rimane invariata: l’Apulia Trani, il Trento e il Tavagnacco restano rispettivamente all’ultimo, penultimo e terzultimo posto. La Sassari Torres si mantiene al quartultimo con quattro punti di vantaggio sulle friulane e a -2 dal Genoa, fermo a 25. Saranno dunque decisive per mantenere la categoria le ultime tre gare di campionato.

Risultati della 27ª giornata

Arezzo-Cittadella 0-1
5’+1’ Kongouli (C)

Brescia-Apulia Trani 2-0
26’ Pasquali (B), 39’ Bianchi (B)

Hellas Verona-Tavagnacco 3-2
1’ Diaz Ferrer (T), 29’ Licco (T), 44’ aut. Poli (V), 48’ Pasini (V), 90’ Semanova (V)

Lazio-Napoli Femminile 1-2
18’ Seghir (N), 28’ Del Estal (N), 63’ Fuhlendorff (L)

Ravenna-H&D Chievo Women 0-0 

San Marino Academy-Trento 2-1
58’ rig. Fuganti (T), 59’ Barbieri (SM), 66’ Fancellu (SM)

Sassari Torres-Cesena 1-2
3’ Miotto (C), 9’ Zanni (C), 58’ Adam (S)

Ternana-Genoa 3-1
1’ Tarantino (T), 8’ Fusar Poli (T), 86’ Labate (T), 90’ Costi (G)

Programma della 28ª giornata
Domenica 14 maggio

Apulia Trani-Sassari Torres
Cesena-Lazio
Cittadella-Ternana
Genoa-Hellas Verona
H&D Chievo Women-San Marino Academy
Napoli Femminile-Arezzo
Tavagnacco-Brescia
Trento-Ravenna

Fonte: Figc Femminile

 

You may also like

“Calciopress” cambia linea editoriale: nel centro del mirino Nazionali Azzurre e attività dei Settori Giovanili del calcio femminile

L’andamento non proprio esaltante del campionato di Serie