Il nuovo ct della Nazionale Femminile? Dal cilindro di Gravina esce il nome di Andrea Soncin

Potrebbe essere Andrea Soncin il nuovo ct della Nazionale Femminile dopo le dimissioni di Milena Bertolini.

La notizia non ha ancora il crisma dell’ufficialità, ma resta il fatto che alle 15 di oggi è arrivato a Coverciano per discutere gli ultimi dettagli con il presidente della Figc Gabriele Gravina. La sua vice sarebbe Viviana Schiavi.

Andrea Soncin non ha alcuna esperienza di calcio femminile come allenatore.

Il suo curriculum si limita finora alla panchina del Venezia. Arrivato a Venezia nel 2018, il tecnico originario di Vigevano ha allenato per due anni l’U17, per poi essere promosso in prima squadra nelle vesti di assistente tecnico di Alessio Dionisi prima e successivamente di Paolo Zanetti. Soncin ha guidato da traghettatore la prima squadra in 6 occasioni. Da due stagioni a questa parte, Soncin è l’allenatore della Primavera del club veneto, con la quale in questa stagione ha raggiunto le semifinali playoff.

Senza avere assolutamente nulla contro Soncin, che professionalmente merita tutto il massimo rispetto, è una notizia che – se ufficializzata – lascia quantomeno perplessi. Ma davvero sarebbe questo il profilo giusto per rilanciare una squadra azzurra a pezzi? 

Foto tratta dal profilo Instagram di Soncin.

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che