Nazionale Femminile, Soncin porta a casa 3 punti fondamentali per la Nations: Svizzera-Italia termina 0-1

La Nazionale Femminile di Andrea Soncin inizia al meglio la Nations League e supera per 1-0 la Svizzzera in trasferta.

Decide la rete realizzata da Arianna Caruso al 65′, con un tiro all’incrocio dei pali dalla lunga distanza. Il prossimo impegno sarà in programma il 26 settembre, quando si tratterà di incontrare la Svezia a Castel di Sangro.

All’Arena San Gallo l’avventura delle Azzurre nel gruppo 4 della Lega A della Nations League 2023-2024 inizia bene. La squadra dimostra un buon piglio della squadra, è molto efficace nel pressing e un po’ meno concreta nella fase di costruzione del gioco.

Nel finale, un clamoroso doppio palo della Svizzera grazia Giuliani e consente alle Azzurre di conservare il vantaggio che vale la vittoria. Si torna a casa con tre punti fondamentali per il morale e per la ripartenza dopo le aspre polemiche post Mondiale.

Nello stesso raggruppamento si registra la vittoria delle campionesse del mondo della Spagna in Svezia contro le scandinave. Risultato finale per 3-2, grazie a un rigore arrivato in pieno recupero che sancisce il successo per le iberiche, uscite da un periodo irto di polemiche molto spinose.

SVIZZERA-ITALIA 0-1 (0-0)
64’ Caruso 

SVIZZERA (4-3-3): Peng; Marti, Bühler, Maritz, Riesen; Sow (dal 63’ Vallotto), Wälti, Reuteler; Terchoun (dal 63’ Lehmann), Bachmann, Piubel (dall’80’ Pilgrim). A disp: Schneider, Herzog, Ivelj, Egli, Xhemaili, Csillag, Mauron, Felber, Aigbogun. Ct: Inka Grings

ITALIA (4-3-3): Giuliani; Bartoli (dal 71’ Bergamaschi), Lenzini, Linari, Di Guglielmo; Caruso, Giugliano (dal 79’ Greggi), Galli; Cantore (dal 71’ Glionna), Piemonte (dal 71’ Girelli), Giacinti (dall’86 Serturini). A disp: Aprile, Baldi, Gama, Orsi, Cernoia, Dragoni, Beccari. Ct: Andrea Soncin

You may also like

La rappresentativa Under 15 e il “Progetto Calcio +15”, veri incubatori delle Nazionali Femminili Giovanili: lo stato dell’arte

La crescita delle Nazionali Giovanili Femminili passa attraverso