Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Renato Carlino, presidente del Napoli Femminile appena promosso in serie A con il San Marino Academy, ha reso noto nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno che il club azzurro giocherà le partite interne allo stadio Caduti di Brema (nella foto, tratta da Wikipedia), che si trova a Barra.

Barra è un quartiere dell’area orientale di Napoli, che fa parte della Municipalità VI insieme ai quartieri Ponticelli e San Giovanni a Teduccio. È stato comune autonomo fino al 1925.

L’impianto, inaugurato il 3 aprile 1965 con la denominazione stadio Signorini in onore del presidente della squadra locale Pietro Signorini, ha ospitato negli anni le partite casalinghe delle squadre di calcio della periferia orientale di Napoli.

Lo stadio è stato oggetto, a partire dagli anni 2000, di un progressivo deperimento strutturale. In occasione delle Universiadi del 2019 è stato sottoposto a un profondo restyling (costato circa 800mila euro) che ha comportato il rifacimento del manto erboso, la messa in posa dell’impianto di illuminazione e la ritinteggiatura delle mura perimetrali. Durante la manifestazione ha ospitato gli allenamenti delle Nazionali impegnate nel torneo di calcio.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film