Connect with us

Pubblicato

il

Il 28 maggio 2019 è stato presentato a Roma nella sede della Federazione della stampa, per iniziativa di  GiULiA Giornaliste  e Uisp, il documento “Media, Donne e Sport: idee  guida per una diversa informazione”.

Il presupposto del manifesto, nato in contemporanea con i grandi successi dalla Nazionale azzurra di Milena Bertolini al Mondiale di Francia, recita testualmente che “mentre a difendere i colori dell’Italia ai mondiali di calcio è solo la squadra femminile, le donne dello sport continuano a venire: pagate meno, insultate da “tifosi” e genitori e ragazzini, raccontate poco, definite con terminologia maschile, fotografate vista glutei”.

Vale la pena, a distanza di oltre un anno e in prossimità della ripresa del campionato di serie A femminile programmata per sabato 22 agosto dopo un lungo stop di quattro mesi per l’epidemia covid-19, riproporre a futura memoria il testo del manifesto che potete  >>>  leggere integralmente QUI.

C’è ancora molto da fare in materia di informazione, quando si parla di calcio femminile.

Basti ricordare che, stando a “I numeri dello sport 2017” del Coni, lo sport italiano è ancora di forte impronta maschile, ma “nel sistema sportivo diverse iniziative mirano a sostenere la partecipazione delle donne. Sebbene l’incidenza delle atlete negli ultimi anni stia gradualmente aumentando, le donne sono sottorappresentate negli organi decisionali delle istituzioni sportive, a livello locale, nazionale ed europeo. Nel 2017 la quota delle atlete ha raggiunto il suo massimo storico con il 28,2% contro il 71,8% degli atleti maschi, su 4,7 milioni di tesserati complessivi”.

Partendo da questi presupposti, i media dovrebbero adoperarsi a tutti i livelli per valorizzare gli aspetti più significativi di un movimento con peculiarità del tutto specifiche che si fonda su valori che traspaiono con chiarezza dalla storia che ha posto le fondamenta del football in versione rosa  >>> “ Calcio femminile, una lunga storia di valori e di passione”.

Fonte: uisp.it

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi