Connect with us

Pubblicato

il

Molte le indicazioni scaturite dall’amichevole con l’Empoli Ladies >>> LEGGI QUI per lo staff tecnico della Florentia San Gimignano formato da Stefano Carobbi, Giulia Domenichetti e Elisabetta Tona.

In attacco si è dimostrata vincente la scelta di puntare su Melania Martinovic centrale, con l’appoggio intercambiabile sulle fasce di Sofia Cantore (nella foto) e Luisa Pugnali. Cantore ha segnato un gol di gran classe con un tiro imperioso dalla lunga distanza, sul quale nulla ha potuto il portiere dell’Empoli Fedele. Anche Martinovic è andata in rete, dimostrando il fiuto per la porta avversaria già mostrato lo scorso anno. Pugnali ha fatto una partita di grande movimento e ha lavorato parecchio per le altre, liberando spazi preziosi e concentrando su di sé l’attenzione delle avversarie. Bene anche Federica Anghileri, subentrata a partita in corso.

Se si pensa che oggi non hanno potuto giocare due come Melanie Kuenrath e Sara Nilsson (ferme per piccoli acciacchi muscolari), se ne deduce che le scelte del direttore sportivo Domenico Strati sono state eccellenti.

Al top anche la difesa. Serena Ceci, Tamar Dongus, Elena Pisani e Giulia Bursi formano una linea di tutto rispetto a protezione di Amanda Tampieri (oggi molto sicura in porta). Alle sue spalle due estremi difensori del livello di Seraina Friedli (nazionale svizzera) e Lia Lionni. Molto in palla Paola Boglioni e Michela Rodella, subentrate in corsa. Spazio anche per la giovanissima Caterina Campagni.

A centrocampo sugli scudi Bianca Bardin, Francesca Imprezzabile e Irene Lotti. Coriacea come sempre Cecilia Re. Bene anche Florin Wagner e Jonna Dahlberg, ancora alla ricerca della migliore condizione e della più idonea posizione in campo.

La nuova regola delle cinque sostituzioni a partita >>> LEGGI QUI  agevolerà senz’altro la rotazione delle giocatrici della rosa, che si giocheranno volta per volta gli undici posti da titolare.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi