Connect with us

Pubblicato

il

L’amichevole con l’Empoli Ladies – per le neroverdi la terza del precampionato (dopo quelle con la Roma Femminile e con Juventus Women) – permette di fare un punto sulla rosa messa a disposizione dello staff tecnico della Florentia San Gimignano (Stefano Carobbi, Giulia Domenichetti e Elisabetta Tona) dal presidente Tommaso Becagli e dal direttore sportivo Domenico Strati.

– In porta la titolare è la confermatissima Amanda Tampieri (nazionale Under 23), che già l’anno scorso ha giocato un discreto numero di partite nonostante la forte concorrenza di Katja Schroffenegger (passata alla Fiorentina Femminile). Alle sue spalle Seraina Friedli (nazionale svizzera) e Lia Lionni (arrivata dall’Orobica) contano su un palmarès di tutto rispetto.

– In difesa la linea delle titolari comprende al momento Serena Ceci (nazionale Under 23) e Giulia Bursi sulle fasce. Al centro sembra godere di un discreto credito la coppia formata dalla capitana Tamar Dongus e da Elena Pisani (fresca di arrivo dal Tennesse, dove ha giocato tre anni ad alti livelli). Paola Boglioni (dalla Juventus Women via Empoli Ladies) e la superconfermata Michela Rodella rappresentano alternative più che valide. Questo reparto, forse, avrebbe bisogno di essere meglio puntellato anche in termini numerici.

– Il centrocampo consente molte soluzioni allo staff tecnico neroverde. Conta su Bianca Bardin (reduce da due anni giocati ad alto livello nell’Hellas Verona Femminile) e Jonna Dahlberg (dall’Orebro, club svedese di serie A, ma con esperienze anche in Israele). Poi c’è un nutrito gruppo di confermate della passata stagione. Si tratta di Francesca Imprezzabile (nazionale Under 19), Irene Lotti (la veterana del club nonostante i suoi 22 anni  >>>  LEGGI QUI), Cecilia Re e Florin Wagner. Tutte giocatrici collaudate.

– L’attacco potrebbe rivelarsi il vero punto di forza della squadra. Melania Martinovic (che ha deciso di restare a San Gimignano) gioca da centrale. Sulle fasce la supportano Sofia Cantore (dalla Juventus Women via Hellas Verona Women) – che non ha certo bisogno di presentazioni e con l’Empoli Ladies ha segnato una rete di grande fattura a conferma delle sue eccezionali qualità – e Luisa Pugnali (dal Sassuolo Femminile), giocatrice di grande esperienza e temperamento che non molla mai durante i 90′. Titolari a tutti gli effetti possono essere considerate anche Federica Anghileri (dalla Juventus Women via Empoli Ladies) e le due confermate Melanie Kuenrath e Sara Nilsson (dal profilo tecnico limpido e dalle quali ci si aspettano prove di spessore in campionato).

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi