Connect with us

Pubblicato

il

L’Italia guida a punteggio pieno il Gruppo B di qualificazione al Campionato Europeo, grazie a 6 vittorie in 6 partite (con 19 gol realizzati e 2 subiti).

L’obiettivo è quello di conquistare sei punti nelle due partite in programma a settembre, per affrontare da una posizione di privilegio la doppia fondamentale sfida in programma a ottobre (in casa) e dicembre (in trasferta) con la Danimarca, che ha vinto le cinque partite di qualificazione fin qui disputate ma può contare su una migliore differenza reti rispetto alle Azzurre.

Il primo posto nel girone, al quale puntano anche le danesi nel caso in cui si dovessero aggiudicare gli incontri in programma a settembre con Bosnia Erzegovina e Malta (entrambi in trasferta), garantisce l’accesso diretto alla fase finale dell’Europeo.

Della gara di ritorno con Israele in programma il 17 settembre allo stadio Castellani di Empoli si è già detto  >>> LEGGI QUI.

Molto più complessa, sulla carta, la gara che il 22 settembre l’Italia andrà a giocare con la Bosnia Erzegovina a Zenica.  Le bosniache hanno collezionato 15 punti in 7 partite, ma devono ancora vedersela in casa sia con l’Italia che con la Danimarca. È chiaro che non hanno definitivamente accantonato le loro speranze. Ma ne riparleremo a tempo debito.

CALENDARIO GRUPPO B

17 settembre 2020
Bosnia Erzegovina-Danimarca
ITALIA-Israele (stadio ‘Castellani’, Empoli)

22 settembre 2020 
Malta-Danimarca
Bosnia Erzegovina-ITALIA (stadio ‘BilinoPoje’, Zenica)
Georgia-Israele

21 ottobre 2020
Danimarca-Israele

27 ottobre 2020
ITALIA-Danimarca

26 novembre 2020
Georgia-Malta

1 dicembre 2020
Israele-Malta
Danimarca-ITALIA
Georgia-Bosnia Erzegovina

CLASSIFICA

ITALIA 18 punti (gare disputate 6)
Danimarca 15 (5)
Bosnia Erzegovina 15 (7)
Israele 4 (6)
Malta 4 (7)
Georgia 0 (7)

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni5 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato2 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali4 settimane fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film