Connect with us

Pubblicato

il

Elisa Polli, professione attaccante, è nata a Sassoferrato (AN) il 27 agosto del 2000. E dunque ha appena compiuto 20 anni.

Calcisticamente cresciuta nel Matelica, si è trasferita nel 2014 alla Jesina, club con il quale ha vinto il campionato di serie B nella stagione 2015-16. In quella stagione realizzò ben 23 reti (capocannoniere del girone). Il suo esordio in serie A, sempre con la maglia della Jesina, risale alla stagione 2016-17 (8 reti). Ha giocato nel Tavagnacco dal 2017 al 2020 (5 reti in 32 partite giocate). Dopo la retrocessione del club friulano è passata in estate all’Empoli Ladies allenato da mister Alessandro Spugna, che ha letteralmente stravolto il suo organico puntando su un manipolo di giovani giocatrici.

Ragguardevole anche il suo curriculum nelle Nazionali. Ha fatto tutta la trafila, vestendo la maglia della Under 17 (di cui è stato capitano), della Under 19 e della Under 23.

Quest’anno per lei un inizio al fulmicotone. Ha segnato 4 reti in tre partite con la maglia azzurra dell’Empoli Ladies (fin qui 2 vittorie e una sconfitta di misura con la Juventus Women nella partita giocata a Vinovo e finita 4-3 per le bianconere).

Adesso ancora un salto, strameritato. Dalla maglia azzurra dell’Empoli alla maglia Azzurra dell’Italia di Milena Bertolini. Una grande soddisfazione per questa giovane promessa del calcio femminile di serie A.

La carriera di Elisa Polli

Giovanili

 Matelica  Femminile

Squadre di club

-2014  Matelica Femminile  ??
2014-2017  Jesina Femminile  58 (45)
2017-2020  Tavagnacco  32 (5)
2020-  Empoli Ladies  3 (4)

Nazionali

2016-2017  Italia U17  13 (1)
2017-2018  Italia U19  6 (2)
2018-  Italia U23

Foto: Centropagina

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni5 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato2 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali4 settimane fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film