Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Milena Bertolini, ct dell’Italia Femminile, ha espresso rammarico per l’eventualità che la gara con Israele in programma giovedì 17 settembre a Empoli per la qualificazione al Campionato Europeo possa essere rinviata a causa della recrudescenza del Covid-19 nell’area medio-orientale >>> LEGGI QUI.

Il fatto è che, dopo la lunga pausa, ha trovato un gruppo che ha mantenuto la compattezza e le virtù già espresse in un recente passato

“Le ragazze come sempre hanno grande entusiasmo. Per loro la maglia della Nazionale è qualcosa di straordinario che dà grandissime motivazioni. Per loro essere qua è felicità allo stato puro”, ha sottolineato la ct.

“Rispetto al 2017 quando io arrivai qui, si stanno trasformando. Dal punto di vista della costruzione del fisico il lockdown lo hanno utilizzato benissimo, lavorando come delle pazze perchè volevano ricominciare”, ha proseguito.

“In chiave Nazionale la pausa forzata ha interrotto quel discorso che avevamo portato avanti per tanto tempo. Ma loro sono talmente felici di essere in azzurro e hanno così tante motivazioni che riusciranno a superare bene tutte le difficoltà”, ha concluso Bertolini.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film