Connect with us

Pubblicato

il

L’Italia Femminile sperava di tornare in campo giovedì 17 settembre allo stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli contro Israele, per riprendere il percorso di qualificazione al Campionato Europeo del 2022.

La decisione di rinviare la partita, dettata delle restrizioni per il contenimento della pandemia Covid-19 adottate in Israele, ha di fatto posticipato la partenza delle Azzurre.

Le 27 giocatrici convocate resteranno a Coverciano per proseguire il lavoro di preparazione in vista del match di martedì 22 settembre con la Bosnia Erzegovina (Zenica, ore 16, nella foto lo stadio).

La gara di andata, giocata a Palermo il 08/10/2019, si concluse con il risultato di 2-0 grazie alle reti segnate nel primo tempo da Girelli e da Giugliano.

Italia-Bosnia Erzegovina 2-0 (2-0)

ITALIA (4-4-2): Giuliani; Guagni, Linari, Gama, Bartoli; Cernoia, Giugliano (64′ Sabatino), Galli, Rosucci (79′ Greggi); Giacinti (85′ Tarenzi), Girelli. Ct: Bertolini.

BOSNIA (4-2-1-3): Haracic; Dijakovic, Nikolic, M. Hasanbegovic, Krso; Am. Spahic, Aleksic; Ahmic (46’ Vujadin); Spasojevic, Hamzic (61′ Damjanovic), Kapetanovic (81′ Grebenar). Ct: Huren.

Reti: 3′ Girelli, 28′ Giugliano

“C’è tantissima voglia di giocare. Non vediamo l’ora di indossare nuovamente questa maglia” ha dichiarato Cristiana Girelli.

“Siamo finalmente tornate a fare quello che amiamo e lo dimostriamo in ogni singolo allenamento. Il nostro è un gruppo con tanta qualità e mi fa piacere che le nuove arrivate abbiano capito che qui si respira un’aria di serenità, che è stata la nostra forza in questi ultimi anni”, ha concluso l’attaccante della Juventus Women che sarà il capitano della squadra per l’assenza di Sara Gama.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi