Connect with us
Sergio Mutolo

Pubblicato

il

È sempre più arduo raccontare le cronache di una serie A femminile confinata dalla pandemia in una sorta di vacua autoreferenzialità. Quando i tifosi vengono tenuti fuori dagli stadi da una pandemia che non arretra di un centimetro, qualsiasi storia si abbia in mente di scrivere finisce per trasformarsi in una storia impalpabile e triste. 

La felicità porta fortuna” è un film di Mike Leigh (“Happy-Go-Lucky”, 2007), interpretato con leggerezza da una bravissima Sally Hawkins. Il punto di partenza del regista è che, già allora, affrontavamo una vita sempre più grigia.

Per renderla meno pesante sarebbe stato necessario provare a (ri)dipingerla con colori vivaci, sapersi abbandonare a una visione giocosa delle persone e delle cose nelle quali ci imbattiamo. L’approccio tipico della protagonista.

È esattamente quanto dovrebbe accadere intorno a una partita di calcio. Fino a quando però il mondo pallonaro italiano sarà maledettamente condizionato dal Covid-19, non ci sarà via di scampo alla tristezza di fondo che permea ogni partita giocata in un contesto di sospensione delle emozioni che solo uno stadio pieno di tifosi può e sa dare. 

Senza una nuova ventata d’allegria, il pallone potrebbe finire per sgonfiarsi. Perché la felicità porta fortuna. Così è sempre stato e sempre sarà. Proprio l’opposto di quanto accade oggi. La speranza è che tutto questo finisca il più presto possibile.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 giorno fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni3 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film