I titoli sportivi passano di mano non solo nella Serie A Femminile

Ha suscitato vasta eco il passaggio di mano del titolo sportivo della Florentia San Gimignano, ceduto dal patron Tommaso Becagli al presidente della Sampdoria Massimo Ferrero.

Una situazione analoga si è verificata anche in serie C. Il campionato di terza serie nazionale, in quanto anello più debole del sistema professionistico italiano, è da sempre il paradigma delle molte criticità che affliggono da lustri il mondo pallonaro.

Nasce un nuovo progetto tra Ancona e Matelica. Il titolo sportivo del Matelica, che ha disputato quest’anno un eccellente campionato di serie C arrivando fino ai play off, sarà trasferito all’attuale Anconitana.

Nella città del Conero rinasce dalle sue ceneri l’Anconitana, che fu capace di stupire e di arrivare a giocare in serie B. Sulle maglie del nuovo club ci sarà il cavaliere. Dal prossimo anno si chiamerà solo Ancona Calcio.

Fonte: Corriere Adriatico

You may also like

Serie A Femminile 2022-23: in tempo reale il CALCIOMERCATO e le ROSE di tutti i club

👉🏿 La finestra estiva del calciomercato di Serie A Femminile