Connect with us

Pubblicato

il

La partita si decide verso la metà del primo tempo. Nell’arco di un minuto le rossonere di Ganz segnano due reti e spezzano le gambe alle gialloblu di Pachera. Al 25′, su magnifico assist di Boquete, Giacinti supera Gritti. Al 26′ il Milan approfitta dello stordimento delle avversarie e segna il gol del raddoppio con Bergamaschi. Al 45′ arriva anche un calcio di rigore per il Milan, dopo un contatto in area fra Giacinti e Jelencic. Baratta indica il dischetto e Giacinti trasforma, timbrando la sua personale doppietta nel primo tempo.

Nella ripresa arriva al 43′ anche il quarto gol del Milan. Lancio di Bergamaschi per Boquete che si invola in campo aperto e poi, arrivata davanti a Gritti, cala il poker nonostante il recupero difensivo di De Sanctis.

Fonte Foto: Twitter Milan Femminile

Milan Femminile-Hellas Verona Women 4-0 (3-0)

MILAN FEMMINILE (3-4-2-1): Giuliani; Fusetti; Agard, Codina (71′ Arnadottir); Bergamaschi (58′ Rizza), Jane, Adami (60′ Grimshaw), Andersen (58′ Tucceri); Boquete, Thomas (71′ Longo); Giacinti. A disposizione: Korenciova, Beka, Morleo, Cortesi, Miotto. Allenatore: Ganz.

HELLAS VEROINA WOMEN (4-3-3): Gritti; Ledri (71′ Oliva), Errico, De Sanctis, Dahlberg (58′ Cedeno); Nilsson, Jelencic, Pasini (58′ Rognoni); Anghileri (58′ Lotti), Catelli (71′ Mancuso), Ambrosi. A disposizione: Casarasa, Marchiori, Rizzoli, Quazzico. Allenatore: Pachera

Marcatrici: 25′ e 45′ rig. Giacinti (M), 26′ Bergamaschi (M), 53′ Boquete (M)

* * * * * * * * *

Al “Centro Sportivo Vismara” di Milano (nella foto) si gioca oggi alle ore 17.30 la prima di campionato della serie A Femminile fra Milan e Hellas Verona Women.

QUI MILAN. Le rossonere hanno concluso la scorsa stagione in seconda posizione, ma non sono riuscite a superare lo scoglio dei preliminari in Women’s Champions League. Mister Ganz, a questo punto, è totalmente concentrato sul torneo di massima serie nazionale dove punta a ottenere risultati prestigiosi. Da segnalare, per la partita di oggi, diverse assenze. Non ci sarà il portiere Noemi Fedele. Out i difensori Sara Thrige Andersen e Merle Luise Kirschstein. A centrocampo mancherà Claudia Mauri. In attacco out Nina Stapelfeldt. Per integrare l’organico sono state convoiate le giovani Beka (portiere) e Morleo (centrocampista).

➡️️ Calciomercato e Rosa (con numeri di maglia) Milan Femminile

Queste le 21 giocatrici convocate da Mister Ganz:

Portieri: Beka, Giuliani, Korenčiová.
Difensori: Agard, Árnadóttir, Codina, Fusetti, Rizza, Tucceri Cimini, Thrige.
Centrocampiste: Adami, Grimshaw, Jane, Morleo, Vero.
Attaccanti: Bergamaschi, Cortesi, Giacinti, Longo, Miotto, Thomas.

QUI VERONA. Le gialloblu di mister Matteo Pachera giocheranno il loro quarto campionato di Serie A e puntano a una salvezza tranquilla.

Calciomercato e Rosa (con numeri di maglia) Hellas Verona Women

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi