Connect with us

Pubblicato

il

Riparte la UWCL per la Juventus Women che domani affronterà in Albania il Vllanzia per la gara di andata del secondo turno di qualificazione >>> QUI LE PARTITE DI ANDATA DEL TURNO 2 DI WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE.

Ecco le dichiarazioni di Joe Montemurro a Juventus TV.

“Andiamo avanti come abbiamo fatto nelle ultime partite. Il nostro obiettivo è sempre prepararsi bene ed avere un atteggiamento positivo”.

“Abbiamo visto un po’ di filmati sul Vllanzia. Loro giocano in casa e per noi questa è una situazione diversa. C’è il pubblico, lo stadio, hanno il vantaggio di giocare a casa loro. È una squadra che ci può mettere in difficoltà. Penso siano i favoriti per passare al turno successivo della Champions”.

“Per tutti noi, squadra, staff, società, è molto importante arrivare al top per confrontarci coi migliori. La squadra lo merita e la Juve lo merita. Possiamo stare lì per fare delle belle notti di Champions”.

“L’umore è positivo, una cosa che mi stimola molto. La squadra è unita e positiva in tutti i suoi interpreti, senza stare a vedere chi gioca e chi non gioca. La cosa importante è il gruppo, sanno che a volte bisogna entrare all’85’ ed è una cosa importante”.

“Ho visto delle cose molte positive ma dobbiamo abituarci. Questa squadra prima non cambiava tanto l’undici di settimana in settimana. Dobbiamo anche risparmiare qualcosa perché non possiamo arrivare stanchi ad ottobre-novembre. Abbiamo 22-24 giocatrici di qualità e dobbiamo sfruttarle tutte”.

Le uniche assenti sono sempre Linda Sembrant e Sara Caiazzo infortunate.

Questa la lista delle 22 convocate per la trasferta in Albania:

Portieri: Aprile, Peyraud-Magnin, Soggiu;
Difensori: Boattin, Gama, Hyyrynen, Lenzini, Lundorf, Nilden, Salvai;
Centrocampiste: Caruso, Cernoia, Giai, Pedersen, Rosucci, Zamanian;
Attaccanti: Beccari, Bonansea, Bonfantini, Girelli, Hurtig, Staskova.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi