Connect with us

Pubblicato

il

Riparte la UWCL per la Juventus Women che domani affronterà in Albania il Vllanzia per la gara di andata del secondo turno di qualificazione >>> QUI LE PARTITE DI ANDATA DEL TURNO 2 DI WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE.

Ecco le dichiarazioni di Joe Montemurro a Juventus TV.

“Andiamo avanti come abbiamo fatto nelle ultime partite. Il nostro obiettivo è sempre prepararsi bene ed avere un atteggiamento positivo”.

“Abbiamo visto un po’ di filmati sul Vllanzia. Loro giocano in casa e per noi questa è una situazione diversa. C’è il pubblico, lo stadio, hanno il vantaggio di giocare a casa loro. È una squadra che ci può mettere in difficoltà. Penso siano i favoriti per passare al turno successivo della Champions”.

“Per tutti noi, squadra, staff, società, è molto importante arrivare al top per confrontarci coi migliori. La squadra lo merita e la Juve lo merita. Possiamo stare lì per fare delle belle notti di Champions”.

“L’umore è positivo, una cosa che mi stimola molto. La squadra è unita e positiva in tutti i suoi interpreti, senza stare a vedere chi gioca e chi non gioca. La cosa importante è il gruppo, sanno che a volte bisogna entrare all’85’ ed è una cosa importante”.

“Ho visto delle cose molte positive ma dobbiamo abituarci. Questa squadra prima non cambiava tanto l’undici di settimana in settimana. Dobbiamo anche risparmiare qualcosa perché non possiamo arrivare stanchi ad ottobre-novembre. Abbiamo 22-24 giocatrici di qualità e dobbiamo sfruttarle tutte”.

Le uniche assenti sono sempre Linda Sembrant e Sara Caiazzo infortunate.

Questa la lista delle 22 convocate per la trasferta in Albania:

Portieri: Aprile, Peyraud-Magnin, Soggiu;
Difensori: Boattin, Gama, Hyyrynen, Lenzini, Lundorf, Nilden, Salvai;
Centrocampiste: Caruso, Cernoia, Giai, Pedersen, Rosucci, Zamanian;
Attaccanti: Beccari, Bonansea, Bonfantini, Girelli, Hurtig, Staskova.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film