Connect with us

Pubblicato

il

La Lazio Women si prepara alla complicatissima trasferta in casa del Sassuolo Femminile.

Il club capitolino di Carolina Morace è inchiodato al fondo della classifica, a quota zero. La squadra ha subito un subisso di reti e segna con il contagocce. La situazione inizia a farsi difficile perché, in un campionato di così corto respiro e con tre retrocessioni, recuperare posizioni non è mai una storia semplice.

Dall’altra parte le neroverdi di mister Piovani sono in forma strepitosa. Chiedere per informazioni al Milan di Ganz, messo sotto senza tanti complimenti al Vismara grazie anche alle prodigiose giocate di una Sofia Cantore in grandissimo spolvero (nella foto). Il collettivo emiliano è tetragono e motivato. L’assenza di Bugeja non si sente. E scusate se è poco.

In questo contesto la Lazio ha scelto la strada del lavoro e del silenzio. Non filtra nulla. Vedremo se il risultato sul campo darà ragione al club biancoceleste, anche se il piatto della bilancia pende inesorabilmente dalla parte delle padrone di casa.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali2 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi